Opinionisti Punti di Vista

Vacanze 2020: molto diverse da quelle a cui eravamo abituati

Potrebbe essere il momento di riscoprire un turismo a contatto con la natura

Print Friendly and PDF

Il tempo delle vacanze si avvicina, ma come saranno quelle dell'estate 2020? Sicuramente insolite, ormai lo sappiamo: dovremo convivere con il Covid-19 innanzitutto ed è proibito abbassare la guardia. Si tenderà quindi a privilegiare il turismo di prossimità, sia per riscoprire e sostenere l'Italia, sia perché i lunghi spostamenti potrebbero essere complicati. La parola d'ordine continuerà con ogni probabilità ad essere distanziamento e allora torneremo a fare le belle scampagnate degli anni’70, a riscoprire i nostri magnifici borghi o a cercare qualche località marina fuori dalle classiche rotte turistiche. Ma potrebbe essere anche il momento di riscoprire un turismo a contatto con la natura, lontano da mete affollate e quindi molto meno a rischio di contagi, camminando o facendo trekking nelle nostre magnifiche colline e montagne. Ovviamente, il turismo di prossimità necessita di organizzazione e procedure, ma sicuramente le piccole strutture come gli agriturismo o i tanti B&B, presenti nel nostro Paese, avranno meno problemi rispetto alle grandi strutture per far rispettare le regole di convivenza tra gli ospiti e quindi per mantenere quelle regole importanti di sicurezza sanitaria. In ogni caso, se vogliamo fare le vacanze anche se in forma diversa, molto dipenderà dai nostri comportamenti nelle prossime settimane. Personalmente sono favorevole alle riaperture: anzi, io avrei fatto aprire anche altre attività che hanno forse rischi di contagio ancora più bassi di altre che lavorano regolarmente, ma bisogna farlo in sicurezza e noi tutti dobbiamo tenere un atteggiamento prudenziale e rispettoso.

Redazione
© Riproduzione riservata
08/05/2020 12:17:26

Punti di Vista

Imprenditore molto conosciuto, persona schietta e decisa, da sempre poco incline ai compromessi. Opera nel campo dell’arredamento, dell’immobiliare e della comunicazione. Ha rivestito importanti e prestigiosi incarichi all’interno di numerosi enti, consorzi e associazioni sia a livello locale che nazionale. Profondo conoscitore delle dinamiche politiche ed economiche, è abituato a mettere la faccia in tutto quello che lo coinvolge. Ama scrivere ed esprimere le sue idee in maniera trasparente. d.gambacci@saturnocomunicazione.it


Le opinioni espresse in questo articolo sono esclusivamente dell’autore e non coinvolgono in nessun modo la testata per cui collabora.


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Punti di Vista

Scherzare con il fuoco può essere pericoloso >>>

Tutti si sono già dimenticati del Covid-19 >>>

Alpe della Luna, dorsale appenninica e cammini di Francesco >>>

Emergenza Coronavirus: il “lockdown” grande lezione di vita >>>

Si riparte...si ma dove si va? >>>

Ripartiamo ma con progetti diversi >>>

Ma quanto piace indossare l’abito del provocatore! >>>

Il 18 si riparte... >>>

Vacanze 2020: molto diverse da quelle a cui eravamo abituati >>>

Emergenza Covid-19: siamo nella Fase 2 tra una montagna di polemiche >>>