Notizie dal Mondo Cronaca

Autobus precipita da 70 metri: 26 morti in Tunisia

Le vittime sono giovani tra i 20 e i 30 anni. Nell’incidente anche 16 feriti

Print Friendly and PDF

E' salito a 26 il numero dei morti nell'incidente che ha coinvolto un bus turistico nei pressi di Ain Draham, nel nord ovest della Tunisia, secondo un nuovo bollettino del ministero della Salute tunisino. I feriti sono 16. I passeggeri erano giovani tunisini di età compresa tra i 20 e i 30 anni, ha reso noto la Protezione civile. Sul posto si erano recati il presidente della Repubblica Kais Saied ed il premier Youssef Chahed, che ha aperto un'unità di crisi. Sono in fase avanzata le operazioni di riconoscimento dei cadaveri e si attende per la giornata odierna la riconsegna dei corpi delle vittime alle famiglie all'ospedale Charles Nicolle di Tunisi. «È molto probabile che l'autista dell'autobus abbia perso il controllo del veicolo in una curva conosciuta per essere pericolosa e il mezzo si è capovolto quattro volte prima di adagiarsi su un fianco al fondo della scarpata», ha detto il direttore regionale della protezione civile di Jendouba, Mounir Ryabi, aggiungendo che il bus è caduto da un'altezza di 70 metri. Secondo il ministro tunisino del Turismo, René Trabelsi, il bus turistico apparteneva ad un'agenzia di viaggi riconosciuta e con regolare licenza.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
02/12/2019 14:27:05


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Usa, l’uragano Sally semina terrore sulle coste Sud orientali: 400 mila persone sfollate >>>

Libia, l’annuncio di Serraj: “Mi dimetto entro ottobre” >>>

Brasile: rogo distrugge l'85% del maggior santuario di giaguari del mondo >>>

Beirut, incendio nel palazzo progettato da Zaha Hadid e appena terminato >>>

Ora l’Oms fa retromarcia sul saluto: “Non toccatevi il gomito, è pericoloso” >>>

Scoperti su Venere possibili segnali di vita >>>

Gravi i due vice sceriffi feriti a Los Angeles >>>

Sgominato in Lituania un racket di allevamenti illegali e fatiscenti di cani di razza >>>

Tensioni Turchia-Grecia: Atene annuncia l’acquisto di 18 caccia Rafale >>>

Regno Unito, proprietari nei guai se il loro cane morde il postino >>>