Sport Locale Ciclismo (Locale)

Montevarchi ospiterà l’Eroica Juniores Nation Cup Internazionale

Chiassai: un evento di grande valore sportivo e turistico

Print Friendly and PDF

Presentato in una location di grande prestigio Esperienza Europa – David Sassoli che in Italia rappresenta il Parlamento Europeo, il calendario degli eventi di “Eroica 2024”.

Il Presidente Franco Rossi e Giancarlo Brocci di Eroica Italia Asd hanno illustrato come l’evento sia diventato un vero e proprio stile di vita che va oltre lo sport e che ha conquistato numerosi paesi nel mondo.

In particolare, l’Eroica Juniores Nation Cup Internazionale, che vedrà la partecipazione di giovani ciclisti provenienti da 29 paesi, si svolgerà per la prima volta anche nelle province di Arezzo, oltre a Grosseto e Siena, muovendo circa 2000 addetti tra atleti, staff e organizzatori. Presente all’iniziativa, il vice presidente del Parlamento europeo Roberts Zile, il saluto del Ministro dell’Ambiente Gilberto Pichetto Fratin, e il Sindaco Silvia Chiassai Martini in rappresentanza della terza tappa della Juniores che partirà da Siena e arriverà il 20 aprile a Montevarchi in piazza Varchi:

“Siamo molto orgogliosi di ospitare Eroica Juniores Nation Cup – afferma il Sindaco- un’occasione di grande valore sportivo e turistico, una vetrina per il nostro territorio che sarà un punto di riferimento internazionale e nazionale per gli appassionati delle due ruote. Un modo per aprirsi ai giovani atleti provenienti da tutto il mondo, in stretta collaborazione con le nostre realtà sportive, Olimpia Valdarnese, Gs Aquila e GS Avis, che ringrazio per il grande aiuto organizzativo che ci stanno dando a titolo gratuito per la riuscita di questo evento speciale. L’Eroica nella sua unicità, unisce lo sport ad una tradizione fatta di anima, paesaggi, eccellenze del territorio, che sono sicura attirerà tante persone e curiosi per partecipare ad uno spettacolo inedito. La bellezza di Eroica consiste proprio nel recupero e nella valorizzazione di tutto ciò che ha reso il ciclismo una leggenda per tradizione e valori che non hanno tempo. Avere quest’evento per la prima volta in provincia di Arezzo, nella nostra città, è un omaggio alla storia del ciclismo montevarchino, al presente e al futuro dei tanti giovani che mettono fatica, impegno e passione nelle due ruote, e che rimane uno degli sport più amati nel nostro territorio”

Redazione
© Riproduzione riservata
21/03/2024 16:50:37


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Ciclismo (Locale)

Tutti in sella per la Granfondo Le Strade del Rinascimento a Sansepolcro >>>

“La Chianina dei bambini”: al via il progetto per gli alunni delle scuole >>>

Sabato la 21° Coppa Città di Castiglion Fiorentino elide e under 23 >>>

A Gualdo Tadino continua la favola di Valdrighi >>>

GF San Pellegrino, tornano le campionesse uscenti >>>

Ciclisti del Team Bikeland sul podio a Spoleto >>>

Pieve Santo Stefano, 330 atleti alla medio e gran fondo ‘Vie di Francesco’ >>>

Granfondo Bassa Valdichiana, occasione da non perdere >>>

La Chianina Ciclostorica presenta i percorsi della decima edizione >>>

A San Terenziano 380 atleti da tutta Italia per Gran prix centro Italia mtb giovanile >>>