Notizie Locali Interviste locali

Mondo Politica: intervista a Corrado Belloni consigliere comunale a San Giustino

"Il nostro Comune non necessita di altre scuole"

Print Friendly and PDF

È diventato uno dei cardini della minoranza consiliare di San Giustino. Corrado Belloni, titolare con la famiglia di un pubblico esercizio nella piazza principale del paese, è un esponente della Lega e un attento osservatore delle dinamiche locali ed esprime il suo pensiero sempre in forma pacata, anche quando non condivide determinate decisioni. Allo stesso tempo, riconosce con obiettività i meriti degli avversari.

Belloni, fatto salvo il settore dei lavori pubblici, in quali altri versanti l’amministrazione comunale di San Giustino evidenzia qualche ritardo?

“Dopo otto anni dall’insediamento dell’attuale sindaco, non è stato intrapreso realmente il percorso per dotare il nostro Comune di un piano regolatore moderno ed efficace. Non sono stati risolti i problemi di viabilità del capoluogo e delle frazioni. In ambito culturale, questa amministrazione ha agito marginalmente, cullandosi sugli allori dei successi e delle manifestazioni che hanno visto protagonista il Castello Bufalini, grazie al nuovo corso impresso dall’attuale direttrice. Un comune delle dimensioni di San Giustino deve ambire a manifestazioni di maggiore importanza”.

Dei fondi del Pnrr è stato fatto un uso importante?

“È di pochi giorni fa la notizia del nuovo finanziamento che ha ottenuto il Comune, con fondi del Pnrr per la costruzione di una nuova scuola materna. Il mio punto di vista è che questa importante cifra, ovvero due milioni e mezzo di euro, è totalmente sprecata, perché San Giustino non ha la necessità di un’altra materna, dal momento che quelle esistenti garantiscono abbondantemente la copertura delle esigenze delle famiglie sangiustinesi. Sono praticamente due milioni e mezzo di debito pubblico italiano buttati dalla finestra, a scapito di qualche Comune che avrebbe invece avuto la necessità di una nuova materna”.

Lei era favorevole alla crisi di governo, oppure bisognava arrivare fino in fondo, tanto era questione di mesi?

“Sono stato favorevolissimo alla crisi di governo per togliere di mezzo quei partiti che non rappresentano la volontà popolare. Ma che, come sta avvenendo da ormai undici anni, con un colpo di mano hanno deciso le sorti degli italiani contro il loro volere”.

Fra i candidati umbri della Lega alle prossime elezioni politiche non c’è più Riccardo Augusto Marchetti, perché correrà nelle Marche. Una piccola preoccupazione per il territorio?

“Riccardo Augusto Marchetti è stato candidato nel collegio delle Marche: anche lui sarà onorevole e rappresenterà - come ha fatto fino ad oggi - le esigenze del popolo umbro. Non c’è proprio nulla di cui preoccuparsi: lavorerà per le Marche, ma terrà sempre in considerazione le istanze della nostra regione e del nostro territorio”.

A meno di due anni dal ritorno alle urne per le comunali a San Giustino, il centrodestra ha stavolta intenzione di organizzarsi per tempo?

“Come rappresentante della Lega, posso rispondere che noi già stiamo lavorando da circa un anno: il problema, semmai, potrebbe essere costituito dai colpi di mano di chi pensa di conoscere le dinamiche politiche del territorio, oppure di tutelare qualche interesse di partito o personale. Ma questa volta, a seguito delle ultime disfatte e non solo a San Giustino, mi auguro che verranno fatte valutazioni differenti”.

Redazione
© Riproduzione riservata
02/09/2022 10:28:22


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Interviste locali

Mondo Politica: intervista a Ginevra Comanducci presidente del consiglio comunale di San Giustino >>>

Mondo Politica: intervista a Francesco Caroscioli vicesegretario Lega Valtiberina >>>

Mondo Politica: intervista a Catia Giorni esponente del Movimento 5 Stelle a Sansepolcro >>>

Mondo Politica: intervista a Giuseppe Carbonaro esponente di Fratelli d'Italia in Valtiberina >>>

Mondo Politica: intervista a Valeria Noferi assessore del Comune di Sansepolcro >>>

Mondo Politica: intervista a Mari Franceschini, presidente Anpi della Provincia di Perugia >>>

Mondo Politica: intervista a Giorgio Baglioni, segretario della Lega di Città di Castello >>>

Mondo Politica: intervista a Lucia Vitali capo dell’opposizione a San Giustino >>>

Mondo Politica: intervista a Matteo Del Barba consigliere provinciale ad Arezzo >>>

Mondo Politica: intervista a Gabrio Ganovelli esponente di Italia Viva a San Giustino >>>