Rubrica Lettere alla Redazione

Don Stefano deve restare al suo posto

La decisione di spostare il parroco non piace ai parrocchiani del quartiere di San Donato ad Arezzo

Print Friendly and PDF

I parrocchiani del quartiere di San Donato ad Arezzo, sono molto rammaricati dalla notizia dello spostamento di Don Stefano decisa dalla Diocesi e hanno scritto una lettera per chiedere che possa rimanere al suo posto per portare avanti i tanti progetti avviati.

"Quattordici anni fa circa c'era una parrocchia con tanti parrocchiani sulla carta ma ammalata come tante di poca partecipazione, quasi di abbandono​. Poi arrivò un giovane parroco e quella chiesa, quei locali, quella canonica hanno cominciato​ piano piano a essere di nuovo frequentati​ da bambini, da ragazzi, da persone di tutte le età, parrocchiani e non che si sono avvicinati​ e/o riavvicinati​ con gioia alla fede e alla Chiesa. Da allora, non solo in occasione dei riti ma anche​ in tanti altri momenti di aggregazione, come i campi estivi, i giochi dopo il catechismo, le feste di carnevale, si sono sentite​ ​risuonare voci e risate, e si è potuto notare un viavai di anime in cerca di conforto a tutte le ore che​ hanno sempre trovato piena disponibilità in un crescendo di gioia per tutti nell'avvicinarsi a Dio. Anche dopo che, per​ poter​ rimanere con i suoi parrocchiani, quel parroco ha accettato il gravoso compito di​ occuparsi​ ​ anche dell'ospedale San Donato, non ha fatto mancare nulla, sia in termini spirituali che organizzativi alla​ ​ parrocchia e ai fedeli di ogni età. Parliamo della parrocchia di San Donato e questo parroco è Don Stefano e ne parliamo perchè nuovamente​ si vocifera​ di un trasferimento, così, di punto in bianco, viene da chiedersi a chi dia fastidio un parroco che sa essere vera guida, vero Pastore e vero esempio per i fedeli."

I parrocchiani

Redazione
© Riproduzione riservata
20/05/2022 06:40:17


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Lettere alla Redazione

La trave e la pagliuzza >>>

Chiusura del reparto di Medicina all'Ospedale di Sansepolcro: no grazie, abbiamo già dato >>>

"No, non siamo d'accordo alla chiusura del reparto di medicina a Sansepolcro" >>>

Un ringraziamento ai Balestrieri di Sansepolcro >>>

La situazione di Viale Diaz a Sansepolcro non é più accettabile >>>

Don Stefano deve restare al suo posto >>>

Chiude a Sansepolcro il Forno Strivieri >>>

Cittadini onesti stritolati dal Superbonus >>>

Basta gettare fango sull'Istituto Fanfani Camaiti di Pieve Santo Stefano >>>

Inagibile l'edificio "Belvedere" a Pieve Santo Stefano >>>