Notizie dal Mondo Attualità

Coronavirus: Johnson, non ci serve un nuovo lockdown

Per il premier britannico è solo un deterrente nucleare. Ma gli esperti sono preoccupati

Print Friendly and PDF

L'opzione di un nuovo lockdown in Gran Bretagna è soltanto un "deterrente nucleare" di cui si potrà fare a meno. Almeno questa è l'opinione del premier Boris Johnson, che torna a indossare i panni del pompiere a fronte della nuova insorgenza del coronavirus nell'isola. Nonostante gli allarmi dei suoi esperti. La presa di posizione di Johnson, però, è fuori linea rispetto a quella del suo principale consulente scientifico, Sir Patrick Vallance, secondo cui esiste un "rischio" che tali misure potrebbero essere necessarie con l'avvicinarsi dell'inverno. Nel Regno Unito la situazione sul fronte del Covid è tornata a farsi preoccupante. In Scozia, ad esempio, c'è stato il record di nuovi contagi dal 21 giugno. Tanto che le autorità locali in tutto il paese potranno disporre delle misure restrittive per gestire i nuovi focolai. Pur con la possibilità per Londra di intervenire a livello nazionale.

Redazione
© Riproduzione riservata
20/07/2020 06:07:21


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Attualità

Ufo, la Cia svela migliaia di dossier governativi >>>

Capitol Hill sotto assedio, c'è un ferito >>>

I 18 anni di Greta Thunberg, la coscienza ambientalista della Terra >>>

Brexit: il padre di Boris Johnson chiede la nazionalità francese >>>

L’aborto adesso è legale anche in Argentina >>>

Austria: la Corte costituzionale consente il suicidio assistito >>>

Matteo Mecacci nuovo direttore Ufficio Osce diritti umani >>>

Twitter cederà l’account del presidente a Biden il 20 gennaio >>>

Gran Bretagna: Johnson lancia mega programma di spese militari >>>

Zuckerberg: “Facebook non è pensato per indurre dipendenza” >>>