Notizie dal Mondo Attualità

Trump: "Mai informato su pagamenti di Mosca ai talebani per uccidere soldati Usa"

Il presidente su Twitter: nessuno e' stato piu' duro di me verso la Russia

Print Friendly and PDF

Il presidente Usa, Donald Trump, ha smentito di esser stato informato dall'intelligence Usa sul fatto che i russi avevano tentato di corrompere i combattenti talebani per uccidere le truppe statunitensi. In un tweet, ha ricordato che «non ci sono stati molti attacchi» contro le truppe statunitensi da parte dei combattenti talebani e ha quindi ipotizzato che la notizia di intelligence, riportata per primo dal New York Times, possa essere «fasulla». «Nessuno è stato più duro verso la Russia dell'amministrazione Trump» ha scritto su Twitter. Poche ore prima la stessa Casa Bianca era intervenuta nella questione: la portavoce, Kayleigh McEnany, non aveva smentito la veridicità della notizia, ma aveva detto che né Trump né il vicepresidente Mike Pence ne erano informati. Secondo il New York Times, invece, Trump era stato informato dall'intelligence americana sulla ricompensa che gli 007 di Mosca avrebbero offerto per l'uccisione di soldati Usa in Afghanistan ma non aveva autorizzato alcuna risposta.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
29/06/2020 05:51:15


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Attualità

Ufo, la Cia svela migliaia di dossier governativi >>>

Capitol Hill sotto assedio, c'è un ferito >>>

I 18 anni di Greta Thunberg, la coscienza ambientalista della Terra >>>

Brexit: il padre di Boris Johnson chiede la nazionalità francese >>>

L’aborto adesso è legale anche in Argentina >>>

Austria: la Corte costituzionale consente il suicidio assistito >>>

Matteo Mecacci nuovo direttore Ufficio Osce diritti umani >>>

Twitter cederà l’account del presidente a Biden il 20 gennaio >>>

Gran Bretagna: Johnson lancia mega programma di spese militari >>>

Zuckerberg: “Facebook non è pensato per indurre dipendenza” >>>