Notizie dal Mondo Attualità

Cina: inaugurazione di un nuovo ponte in vetro a 250 metri d’altezza

Biglietti andati a ruba

Print Friendly and PDF

Nonostante nell'ultimo anno abbiano chiuso decine di ponti in vetro per i troppi pericoli e incidenti a discapito dei turisti, in Cina continuano a inaugurare vertiginose costruzioni «trasparenti». Una delle attrazioni più attese dell'anno è l'Exploration Deck; un ponte a cielo aperto che si erge a 250 metri d'altezza sul complesso Raffles City Chongqing e che offre, ancora una volta, un vertiginoso fondo in vetro. L'inaugurazione era stata rinviata per l'emergenza Covid-19, non per motivi di sicurezza, com'è accaduto per il ponte di Hongyagu, il più lungo al mondo, fra le 32 attrazioni in vetro chiuse solo nella provincia di Hebei. Ma ora ha finalmente aperto e i biglietti sono letteralmente andati a ruba, proprio com'era già successo nel settembre del 2019 con il taglio del nastro del centro commerciale che si trova ai piani inferiori dello stesso grattacielo, che in un solo weekend ha accolto 900 mila clienti.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
24/06/2020 05:51:39


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Attualità

Capitol Hill sotto assedio, c'è un ferito >>>

I 18 anni di Greta Thunberg, la coscienza ambientalista della Terra >>>

Brexit: il padre di Boris Johnson chiede la nazionalità francese >>>

L’aborto adesso è legale anche in Argentina >>>

Austria: la Corte costituzionale consente il suicidio assistito >>>

Matteo Mecacci nuovo direttore Ufficio Osce diritti umani >>>

Twitter cederà l’account del presidente a Biden il 20 gennaio >>>

Gran Bretagna: Johnson lancia mega programma di spese militari >>>

Zuckerberg: “Facebook non è pensato per indurre dipendenza” >>>

Un’app calcola quanto si rischia il contagio da coronavirus con un pranzo in famiglia >>>