Rubrica Lettere alla Redazione

La Pro-Loco Piosina a sostegno della sanità locale

Stanziata una somma a favore di un intervento volto all'accquisto di materiale sanitario

Print Friendly and PDF

La pro-loco di Piosina vista la problematica situazione che sta vivendo tutta la popolazione non vuole stare in disparte ma mettersi a disposizione della comunità’ (di Piosina e di tutto il territorio tifernate) con una o più iniziative a sostegno diretto degli abitanti di piosina e della struttura ospedaliera. “Abbiamo stanziato come consiglio direttivo una somma importante (per la nostra associazione) a favore di un intervento volto all'accquisto di materiale sanitario da donare all'ospedale tifernate o alla produzione diretta di mascherine il più conformi possibili alle normative di legge da mettere a disposizione gratuitamente a chi ne abbia bisogno”. “E’necessario - precisa Nicola Allegria- qui a Piosina, ma credo in  tutte le pro loco del territorio tifernate diffuse in maniera cosi capillare, intraprendere 'iniziative, che per una volta non ci vedono solo come gli organizzatori di sagre, spettacoli o eventi culturali, ma protagonisti di un sostegno alla nostra comunita’ e se utile alla struttura ospedaliera e ai sui dipendenti a tutti i livelli, medici e personale sanitario, messi in questo periodo a cosi’ dura prova . #andratuttobene

Redazione
© Riproduzione riservata
15/03/2020 16:43:54


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Lettere alla Redazione

Roberto Neri: "Assurdo lo slittamento temporale di 3 giorni da parte del governatore Rossi" >>>

I sussidi rivestono un ruolo vitale, ma non devono essere considerati sostitutivi del lavoro >>>

Non ci lasciate soli >>>

Non parlate del Covid-19 ma pubblicate solo notizie positive >>>

Lettera aperta al sindaco di Città di Castello >>>

"Dobbiamo riaprire il prima possibile: non lavoriamo a stretto contatto con il cliente" >>>

Lettera aperta al Sindaco Ghinelli e al suo (prossimo) avversario Ralli >>>

Il dopo Coronavirus rischia di essere devastante per l'Italia >>>

Sarà tutto come prima ma ci vorrà del tempo, secondo me molto tempo ma sarà come prima >>>

Imprenditore umbro scrive al premier Conte: "Ora basta sbagliare" >>>