Rubrica Lettere alla Redazione

La Valtiberina deve darsi una svegliata

Quale sarà il futuro di questo territorio?

Print Friendly and PDF

Valtiberina in caduta libera, ma la politica sonnecchia. A molti dei nostri amministratori oggi manca una visione strategica del futuro, non si preoccupano minimamente di come sarà la loro città tra 10 o 20 anni. Oggi è importante solamente fare qualche festa, mettere qualche badilata di catrame sulle strade, cambiare una lampadina di un lampione e poco altro, magari però c’è la presunzione di “campare” con la politica. Ma riusciremo un giorno a trovare un gruppo di persone che abbia una visione di sviluppo dei nostri paesi e che spieghi ai cittadini come si dovrebbe costruire il futuro?

M.M.

Redazione
© Riproduzione riservata
08/02/2020 19:17:36


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Lettere alla Redazione

Roberto Neri: "Assurdo lo slittamento temporale di 3 giorni da parte del governatore Rossi" >>>

I sussidi rivestono un ruolo vitale, ma non devono essere considerati sostitutivi del lavoro >>>

Non ci lasciate soli >>>

Non parlate del Covid-19 ma pubblicate solo notizie positive >>>

Lettera aperta al sindaco di Città di Castello >>>

"Dobbiamo riaprire il prima possibile: non lavoriamo a stretto contatto con il cliente" >>>

Lettera aperta al Sindaco Ghinelli e al suo (prossimo) avversario Ralli >>>

Il dopo Coronavirus rischia di essere devastante per l'Italia >>>

Sarà tutto come prima ma ci vorrà del tempo, secondo me molto tempo ma sarà come prima >>>

Imprenditore umbro scrive al premier Conte: "Ora basta sbagliare" >>>