Sport Locale Ciclismo (Locale)

Ottimi risultati per i ciclisti umbri nelle gare sulle Dolomiti

Sono stati 150 quelli presenti alla Maratona dles Dolomites

Print Friendly and PDF

Un susseguirsi di emozioni di lunghezza variabile tra 55 (Sellaronda), 106 (Medio) e 138 (Maratona) chilometri in un contesto paesaggistico da favola, le Dolomiti patrimonio mondiale dell’umanità: questa è stata la Maratona dles Dolomites andata in scena domenica scorsa per i 150 pedalatori umbri che l’hanno portata regolarmente a termine in uno dei tre percorsi a disposizione. Partenza per gli ottomila (7918 per la precisione) al via in rappresentanza di ben 75 nazioni alle 6,30 da La Villa con il primo sole che filtrava tra le guglie dolomitiche, ed arrivo per tutti a Corvara, Alta Badia, dopo aver scalato in sequenza passi dolomitici dal nome importante per i ciclisti: Campolongo, Pordoi, Sella, Gardena, Falzarego, Giau, Valparola su strade chiuse al traffico attraversando cinque valli ladine, Badia, Fodom, Fassa, Gardena e Ampezzo. Il miglior risultato in assoluto tra gli umbri lo ha ottenuto Ivan Rossi, del Velo Club Assisi Bastia, giunto 11esimo assoluto nel percorso Sellaronda di 55 km portato a termine in 2 ore 14 minuti 55 secondi alla rispettabile media di 24,457 km/ora, piazzamento che gli ha consentito di salire sul secondo gradino del podio di categoria, mentre a livello femminile sullo stesso percorso meglio di tutte ha fatto Emanuela Martini, perugina che veste i colori della toscana Atakama Race, 106esima assoluta in 4.13.02 alla media di 13,041 km/ora. Nel percorso medio di 106 km ancora una bella prestazione per Emanuele Marianeschi, della Lsb Cycling Equipe: l’atleta marscianese ha chiuso al 28esimo posto assoluto in 3.45.41 alla bella media di 28,179 conquistando il terzo posto di categoria, e tra le donne è stata Elisa Marchetti, del team Passepartout Bike Terni, ad ottenere il piazzamento migliore finendo 88esima in 6.11.29 alla media di 17,120. Nel percorso principale, quello Maratona di 138 km, migliore in campo maschile Matteo Donati che ha chiuso al 62esimo posto assoluto in 5.14.49 alla media di 26,300: il portacolori del Bikeland Team Bike ha sfiorato il podio di categoria finendo al quarto posto. E nel femminile non ha tradito le aspettative Silvia Poggesi, del team La Vetta, unica donna umbra sul percorso lungo, confermando il suo feeling con la Maratona dles Dolomites che l’ha vista chiudere al 27esimo posto assoluto in 6.42.51 alla media di 20,553. Al di là delle prestazioni cronometriche, per ognuno la soddisfazione e la consapevolezza di essere stati protagonisti di un evento mondiale che va ben oltre il puro ambito agonistico, di un su e giù che si fa sentire sulle gambe ma che però offre a chi li sa cogliere, pur nel pieno dello sforzo, momenti, immagini e suoni che solo la montagna sa offrire, che guarda anche al sociale in modo serio e che di sicuro rimarrà ben impresso nella memoria di ognuno dei nostri. La prossima edizione della Maratona dles Dolomites si terrà domenica 7 luglio 2024 e avrà per tema Mutatio, metamorfosi.

Redazione
© Riproduzione riservata
05/07/2023 09:46:00


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Ciclismo (Locale)

Tutti in sella per la Granfondo Le Strade del Rinascimento a Sansepolcro >>>

“La Chianina dei bambini”: al via il progetto per gli alunni delle scuole >>>

Sabato la 21° Coppa Città di Castiglion Fiorentino elide e under 23 >>>

A Gualdo Tadino continua la favola di Valdrighi >>>

GF San Pellegrino, tornano le campionesse uscenti >>>

Ciclisti del Team Bikeland sul podio a Spoleto >>>

Pieve Santo Stefano, 330 atleti alla medio e gran fondo ‘Vie di Francesco’ >>>

Granfondo Bassa Valdichiana, occasione da non perdere >>>

La Chianina Ciclostorica presenta i percorsi della decima edizione >>>

A San Terenziano 380 atleti da tutta Italia per Gran prix centro Italia mtb giovanile >>>