Notizie dal Mondo Politica

La destra vince le elezioni in Svezia, si dimette la premier Andersson

L'annuncio mentre si stava concludendo il conteggio degli ultimi voti

Print Friendly and PDF

La premier svedese Magdalena Andersson, leader dei Socialdemocratici, si è dimessa dalla carica di primo ministro. L'annuncio è arrivato in diretta tv, mentre si contano gli ultimi voti delle elezioni politiche di domenica scorsa. La premier ha riconosciuto la vittoria della coalizione di destra, sostenuta dai Democratici Svedesi di Jimmie Akesson. L'annuncio delle dimissioni di Andersson, che saranno formalizzate giovedì 15 settembre, è arrivato in diretta tv durante il conteggio degli ultimi voti. La coalizione vincente, quella formata da Moderati, Democratici Svedesi, Cristiano-Democratici e Liberali, è destinata a ottenere 176 seggi nel parlamento di 349 seggi contro i 173 del centro-sinistra.

I Democratici di Svezia, che rappresentano l'ala più a destra del panorama politico, oggi capaci di ottenere il 20,6% dei voti, quando entrarono in Parlamento, nel 2010, erano completamente isolati dal resto delle forze politiche presenti. Nonostante siano loro la forza politica più forte all'interno della coalizione, è il leader dei Moderati, Ulf Kristersson, il candidato premier del prossimo governo. La scelta è ricaduta su di lui e non su Akesson perché quest'ultimo non avrebbe i consensi sufficienti tra gli altri partiti per formare la nuova coalizione di governo. 

notizia e foto tratte da Tgcom 24
© Riproduzione riservata
15/09/2022 05:22:21


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Politica

Quel lungo abbraccio fra Jill Biden e Brigitte Macron: perché le due first lady si piacciono tanto >>>

Voto all’estero, l’Europa chiede più trasparenza sui diritti dei cittadini >>>

Francia-Italia, Macron ricuce lo strappo >>>

Nancy Pelosi perde il ruolo di speaker della Camera: "Non mi ricandiderò a leader dem" >>>

Usa, Donald Trump: mi ricandido alla Casa Bianca >>>

Israele: prime spine per Netanyahu per la formazione del governo >>>

Migranti, Madrid: non possiamo sostenere la proposta Italia-Grecia-Malta >>>

Presidenziali 2024, Donald Trump lascia intendere che si candiderà >>>

Le Pen cede il testimone a Bardella, il 27enne italiano eletto presidente tra le polemiche >>>

Israele: exit poll, Netanyahu ha la maggioranza per un soffio >>>