Rubrica Curiosità

Bufale e fake news: come riconoscere le fonti di informazioni affidabili sul web

Verificare le fonti e stare attenti alla grammatica con cui è scritta la notizia

Print Friendly and PDF

In un mondo digitalizzato in cui le notizie girano soprattutto attraverso internet e siti di informazione più o meno riconosciuti, diventa fondamentale fare attenzione alle fonti di informazioni che possono spesso essere foriere di bufale e fake news. Ogni settimana, infatti, anche in base alle ultime vicende mondiali, sono molte quelle che si generano un po' dappertutto, aiutate anche dalla facilità di diffusione consentita grazie ai social network o alle chat di Whatsapp. Per riconoscere le fake news e capire quali sono le fonti affidabili sul web, fortunatamente, è possibile utilizzare diversi metodi.

Come riconoscere le bufale e le fake news sul web

In assenza di una vera e propria guida su come riconoscere le fake news, diventa fondamentale affinare i sensi e aprire gli occhi ogni volta che si legge una notizia online, tenendo in considerazione alcuni punti fondamentali che discernono perfettamente fra quelle che, solitamente, sono notizie vere e altre rilanciate in maniera da ingannare le persone. I buoni punti per riconoscere le bufale online sono:

- Verificare le fonti e stare attenti alla grammatica con cui è scritta la notizia

Sembrerà banale, ma la verifica delle fonti è fondamentale nel mondo del giornalismo e dell'informazione, tuttavia nessuno compie questo importante controllo, limitandosi a rilanciare notizie in maniera incontrollata. Nel caso in cui la fonte non sia conosciuta e la notizia scritta anche in maniera sgrammaticata, molto probabilmente si è davanti ad una fake news.

- Falsi account e richiesta di condivisione

Solitamente, le fake news hanno lo scopo di arricchire chi le pubblica. Per questo motivo, molto spesso le notizie false rilanciate sui social hanno lo scopo di far girare la comunicazione, con il fine di far arrivare sempre più click al sito della persona che ha messo in giro la notizia falsa. Nel caso in cui l'account - ad esempio sui social - non sia verificato e posti notizie su argomenti suscettibili, gridando a scandali o altre notizie potenzialmente clamorose, se c'è in accoppiata anche la richiesta di una condivisione, al 100% si tratta di una fake news.

- Stare attenti alle chat e agli audio whatsapp

Un altro modo in cui le fake news prosperano è quello degli audio o i messaggi inoltrati sulle chat whatsapp. Questi messaggi sono, per loro natura, inaffidabili e impossibili da verificare e non è raro che siano opera di qualche buontempone che vuole fare qualche scherzo come, ad esempio, quello circolante a ottobre 2021 sulla presunta breve scadenza dei vaccini contro la COVID-19.

Bufale, fake news e giochi online

Nello stesso quadro delle fake news si inseriscono anche le pratiche di scam, solitamente finalizzate a far arrivare degli utenti in determinati posti della rete, con lo scopo di rubare loro del denaro o comunque comportare un danno economico. Nel mondo dei giochi online, che molte persone utilizzano per passare il tempo, bisogna fare attenzione ad annunci e siti che promettono di ricevere grandi guadagni senza prima aver attenzionato determinati aspetti. Ad esempio per divertirsi con le slot in tutta tranquillità, è fondamentale verificare il sito scelto per giocarci sia affidabile ed accreditato presso le autorità italiane.

Come riconoscere le fonti affidabili sul web

La diffusione incontrollata di fake news è un problema che, nell'ultimo anno, è stato affrontato anche dal Governo italiano, alle prese con la cattiva informazione sulla Covid-19. In generale, le raccomandazioni delle istituzioni e del giornalismo sono sempre le stesse: rivolgersi solamente a siti attendibili, che hanno uno storico, come le istituzioni, e verificare sempre le fonti prima di condividere e rilanciare notizie potenzialmente dannose.

In questo modo è possibile limitare la circolazione di fake news: cosa fondamentale in tempi dove l'informazione è sotto attacco da parte di molti.

Redazione
© Riproduzione riservata
23/04/2022 21:13:10


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Curiosità

Customer journey: il viaggio del cliente verso la fedeltà >>>

Breve guida ai vini tedeschi >>>

Dalla vodka al sale: come evitare la puzza di muffa sul bucato >>>

Acquistare un'auto usata conviene, ma con le dovute precauzioni >>>

I mille usi delle bolle d'aria >>>

Farmacie online, tutto quello che devi sapere >>>

Pitbull, cane aggressivo? Sfatiamo un mito, ecco perché >>>

Freddo in arrivo: cosa utilizzare per restare al caldo sul divano? >>>

E-cig: dispositivi strategici che riducono l’uso di tabacco >>>

Il caffe' piu'costoso del mondo? Si chiama Kopi Luwak >>>