Notizie dal Mondo Cronaca

Pfizer: "Le consegne rallenteranno a gennaio-febbraio"

Von der Leyen: "Mi hanno rassicurata sulla consegna delle dosi"

Print Friendly and PDF

La Pfizer ha confermato che le consegne di vaccini rallenteranno a fine gennaio-inizio febbraio, il tempo necessario per modificare il processo di produzione e aumentare il ritmo le settimane successive. "Pfizer sta lavorando duramente per fornire più dosi di quanto inizialmente previsto con un nuovo obiettivo dichiarato di 2 miliardi di dosi nel 2021", ha giustificato il gruppo. Le modifiche da apportare alla struttura di produzione "richiedono ulteriori approvazioni normative" e pertanto potrebbero esserci "fluttuazioni nei programmi di ordini e consegne nello stabilimento belga di Puurs". "Non appena ho saputo del ritardo nella produzione di Pfizer, ho chiamato l'amministratore delegato, che mi ha rassicurato che tutte le dosi previste per l'Ue saranno consegnate nel primo trimestre". Ha dichiarato intanto la presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen. 

Redazione
© Riproduzione riservata
16/01/2021 06:18:27


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Il Venezuela espelle l'ambasciatrice Ue >>>

Francia: “Ci sono 6,7 milioni vittime di incesto” >>>

Incidente stradale per Tiger Woods, trasportato in ospedale: “Ha ferite multiple alle gambe” >>>

Gerard Depardieu, sotto inchiesta per stupro e violenze sessuali >>>

Arrestata a Washington la moglie di El Chapo >>>

India: resta in carcere Disha, la Greta indiana pro contadini >>>

Attaccato un convoglio Onu in Congo, uccisi l’ambasciatore italiano e un carabiniere >>>

I Boeing 777 ispezionati in Usa e fermati in Giappone >>>

Israele, tonnellate di greggio sul litorale: danni all’ambiente per 180 chilometri >>>

Vaccini: la Gran Bretagna promette una dose a tutti gli adulti per luglio >>>