Notizie Locali Eventi

I Carabinieri forestali insegnano la biodiversità ai bambini del San Donato di Arezzo

All'ospedale di Arezzo è arrivata la "Befana della biodiversità"

Print Friendly and PDF

Quella di domani potrà essere, seppur  in ospedale, un giorno di festa e anche di apprendimento per i bambini ricoverati nella pediatria del San Donato. Stamani i Carabinieri Forestali, di stanza a Pieve Santo Stefano, hanno consegnato al Direttore di Pediatria, Martini e alle infermiere del reparto,  un kit di gioco e di studio sulla biodiversità. Quindi un calendario, alcune pubblicazioni, piccoli opuscoli. Perfino una borraccia, un mazzo di carte e un lapis. Il tutto per aiutare i bambini e i ragazzi a comprendere il valore della biodiversità che i carabinieri forestali difendono e sostengono. Quello di Arezzo è uno degli ospedali italiani che l'Arma ha scelto per quella che ha definito la "Befana della biodiversità".

Redazione
© Riproduzione riservata
05/01/2021 15:50:14


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Eventi

Rinviata la Giostra del Saracino di giugno >>>

Anghiari Dance Hub: un piccolo racconto sulla danza contemporanea >>>

Contrasto della violenza di genere, stamani l'incontro online con la Prefettura di Arezzo >>>

Le sale del ristorante “L’Incanto” di Sansepolcro ospitano la “Mostra della camicia" >>>

Negli uffici postali della provincia di Arezzo le cartoline dedicate al Carnevale >>>

San Giustino, “Giorno del Ricordo”, il Comune non dimentica le vittime delle foibe >>>

Annullato il Carnevale di Sansepolcro, ma sarà comunque celebrato >>>

Annullata l’edizione 2021 del Carnevale della Gioventù di Anghiari >>>

Benedizione dei cellulari a Nuvole di Città di Castello, quest'anno messa via streaming >>>

Aperta al pubblico la mostra contemporanea “I Mille di Sgarbi” a Castiglion Fiorentino >>>