Notizie dal Mondo Economia

Ok dall’Unione Europea alla fusione Fca-Psa

L'operazione faciliterà il successo sul mercato dei piccoli furgoni commerciali

Print Friendly and PDF

«Possiamo approvare la fusione di Fiat Chrysler e Peugeot». Il pronunciamento atteso finalmente arriva. La vicepresidente esecutiva della Commissione europea, Margrete Vestager, capo dell’Antitrust comunitario, celebra le nozze tra le case automobilistiche. La creazione del colosso delle quattro ruote è tuttavia subordinato a condizioni. La prima condizione è l’obbligo di estensione dell'accordo di cooperazione attualmente in vigore tra Peugeot e Toyota Motor Europe per i piccoli veicoli commerciali leggeri. La casa del leone dovrà produrre cabinati per conto dei giapponesi, che si vedranno riconosciuta la possibilità di accedere a prezzi ridotti a pezzi e componentistica ai fini della manutenzione e riparazione. Manutenzione e riparazione costituiscono la seconda condizione posta dall’esecutivo comunitario per l’unione FCA-PSA. Veicoli commerciali leggeri e autovetture con marchio Toyota dovranno beneficiare dei punti di riparazione Fiat Chrysler-Peugeot in qualunque momento. Vuol dire, in pratica, che per i clienti di veicoli commerciali leggeri non sarà richiesta alcuna zona di reception, area di attesa o di ingresso del marchio. Inoltre verrà meno qualsiasi divieto per i riparatori di utilizzare strumenti e attrezzature PSA / FCA per la manutenzione dei veicoli commerciali leggeri della concorrenza. Manutenzione e riparazione costituiscono la seconda condizione posta dall’esecutivo comunitario per l’unione FCA-PSA. Veicoli commerciali leggeri e autovetture con marchio Toyota dovranno beneficiare dei punti di riparazione Fiat Chrysler-Peugeot in qualunque momento. Vuol dire, in pratica, che per i clienti di veicoli commerciali leggeri non sarà richiesta alcuna zona di reception, area di attesa o di ingresso del marchio. Inoltre verrà meno qualsiasi divieto per i riparatori di utilizzare strumenti e attrezzature PSA / FCA per la manutenzione dei veicoli commerciali leggeri della concorrenza.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
21/12/2020 14:00:03


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Economia

La Grecia pronta per i turisti: presto libere dal Covid 70 isole >>>

Boom di 'paperoni', sono 2.755 e valgono 13.100 miliardi >>>

Spagna: deficit al 10% del Pil, dato più alto dal 2009 >>>

La popolazione mondiale aumenta, mentre il cibo diminuisce >>>

Consumo di cioccolato in Svizzera cala ai minimi da 40 anni >>>

La Gran Bretagna primo Stato ad aumentare le tasse per il Covid >>>

Apple è il primo produttore di smartphone al mondo >>>

Il bitcoin sfonda i 55 mila euro, nuovi record anche per Ether >>>

Covid, Heineken in rosso per le chiusure di pub e ristoranti: taglierà 8 mila posti >>>

Conti in rosso per Swatch: è la prima volta in 40 anni >>>