Notizie Locali Interviste locali

Quattro chiacchiere con Simonetta Caroscioli edicolante di Sansepolcro

Speriamo che il virus non torni ma adesso noi siamo tutti preparati

Print Friendly and PDF

Gestisce dal 1997 l’Arcadia Edicola assieme alla sorella Antonella, nel complesso dell’omonimo insediamento commerciale che si trova lungo viale Osimo a Sansepolcro. Quotidiani e riviste in primo piano, ma anche cancelleria, email e fotocopie: tutto ciò che insomma è possibile trovare in esercizi di questa tipologia. Parola a una delle titolari: Simonetta Caroscioli, che affronta anche lei in trincea la fase della ripartenza dopo l’emergenza coronavirus.   

Caroscioli, durante il periodo del lockdown l’edicola è rimasta aperta, ma il lavoro?

“E’ andato avanti a orari ridotti, anche se eravamo nella categoria dei servizi essenziali per la causale dell’informazione. Il negozio era aperto al mattino e il pomeriggio stava chiuso, ma eravamo sempre a disposizione, anche se di giornali – intesi come quotidiani – ne abbiamo venduti ben pochi. Per il resto, siamo andati avanti con servizi email, fotocopie e autocertificazioni”.

Con la riapertura di maggio, c’è stata una ripresa anche per voi?

“Ancora deve essere totale per ciò che riguarda i giornali. È stata una ripartenza molto lenta: piano piano, stiamo cercando di tornare ai livelli che hanno preceduto l’emergenza. Tutto fermo sul versante della cancelleria: d’altronde, le scuole sono chiuse da marzo e questo fattore ha influito non poco. Con la riapertura delle scuole, senza dubbio ripartiranno anche le vendite”.

In molti sostenevano che uno fra gli effetti dell’emergenza Covid-19, poiché ci costringeva a stare in casa, era stato quello di aver generato un maggiore desiderio di lettura, che coinvolgeva anche quotidiani e riviste di gossip. Non Le sembra allora strano?

“Magari fosse andata così! L’unica cosa che riuscivamo un tantino a vendere, in quel periodo, sono state le parole crociate, cioè le raccolte di enigmistica, soprattutto fra gli anziani; anche i periodici hanno seguito il trend dei giornali, che era già in calando prima e che ora ha subito una ulteriore batosta”.

Essendo il vostro un esercizio molto frequentato e portato a diventare inevitabilmente luogo di commenti perché appunto vendete i giornali, qual era lo stato d’animo della gente nel momento più delicato?

“Diciamo che ha regnato una sostanziale tranquillità: la gente conosceva gli sviluppi della situazione contagi anche qui e circolava molto disciplinata, in fatto sia di mascherine che di distanziamenti. È semmai ora che questa disciplina si sta allentando e più di una volta ho dovuto ricordare a chi veniva qui in negozio di indossare la mascherina. C’era anche qualcuno più preoccupato e francamente anche noi all’inizio – non essendovi regole certe – siamo un po’andati di imbracciatura, sperando che non ci fosse successo nulla non appena rientrate a casa”.

Preoccupata ora per un possibile ritorno del virus, come qualcuno sostiene?

“Un po’ sì, ma spero che il virus abbia perso tanta di quella forza che aveva e inoltre adesso noi siamo tutti preparati, per cui non ci coglierà di sorpresa. A causa dell’emergenza e dell’evoluzione della situazione, è dallo scorso 3 gennaio che non rivedo Francesca, una delle mie figlie, che lavora e vive a Milano. Tutto bene anche per lei, nonostante di difficoltà ve ne siano state molte di più, ma molto presto potrò finalmente riabbracciarla”.     

Redazione
© Riproduzione riservata
09/07/2020 07:01:33


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Interviste locali

Politica sotto l'ombrellone: intervista con Fabio Butali candidato sindaco ad Arezzo >>>

Politica sotto l'ombrellone: intervista con Claudio Maggini vice sindaco ad Anghiari >>>

Politica sotto l'ombrellone: intervista con Francesca Mercati >>>

Politica sotto l'ombrellone: intervista con Alessandro Casi segretario Lega Arezzo >>>

Politica sotto l'ombrellone: intervista con Franco Mollicchi ex assessore a Sansepolcro >>>

Politica sotto l'ombrellone: intervista a Catia Del Furia assessore a Sansepolcro >>>

Politica sotto l'ombrellone: intervista a Daniela Frullani ex sindaco di Sansepolcro >>>

Politica sotto l'ombrellone: intervista con Michele Menchetti >>>

Politica sotto l'ombrellone: intervista con Francesca Mencagli >>>

Politica sotto l'ombrellone: intervista con Riccardo La Ferla ex sindaco di Anghiari >>>