Sport Mondiale Calcio (Mondiale)

Euro 2020 rinviato

Cosa succede adesso con il campionato di Serie A e la Champions League

Print Friendly and PDF

La riunione d'emergenza indetta dalla UEFA, che ha deciso per il rinvio di Euro 2020 al 2021 a causa della diffusione su larga scala del Coronavirus, apre nuovi scenari per la Serie A e la Champions League. Senza la "spada di Damocle" dell'inizio della competizione continentale, i campionati e le coppe europee potrebbero dunque slittare più avanti, e disputarsi anche nella prossima estate se la situazione legata alla pandemia del COVID-19 lo permetterà.

Il dado è tratto. L'Europeo di calcio inizialmente in programma nel 2020, è stato spostato al 2021. Una situazione inevitabile alla luce dell'incertezza legata all'emergenza Coronavirus che ha costretto anche il mondo del calcio a fermare le attività in attesa che la situazione rientri. In questo modo, le federazioni nazionali e l'Uefa potranno pensare alla soluzione più giusta per portare a termine, i campionati e le coppe europee. Infatti in caso di ritorno sui campi di calcio, non bisognerà accelerare eccessivamente i tempi in considerazione della competizione continentale riservata alle Nazionali che sarebbe dovuta partire il 12 giugno

Europei rinviati al 2021, cosa succede in Serie A e Champions


La speranza prioritaria collettiva di tutti è che l'emergenza sanitaria legata al Coronavirus rientri al più presto. In questo modo si potrà tornare – in condizioni di assoluta sicurezza – anche a pensare al calcio giocato e a come concludere la stagione lasciata sospesa, in Serie A come negli altri massimi campionati nazionali del mondo, in Champions ed Europa League. Lo slittamento di Euro 2020 ha di fatto liberato l'estate che può dunque essere sfruttata per completare i tornei.

In questo modo anche in Italia si potrebbe riprendere a giocare appena possibile, allungandosi anche fino ai primi mesi estivi. Al momento non circolano ancora ipotesi legate alle date, perché estremamente dipendenti dall'evoluzione dell'emergenza Coronavirus, che tra l'altro attraversa stadi differenti da nazione a nazione. Le certezze, per ora, sono due: la ferma volontà da parte dei campionati di chiudere al stagione e il rischio che si possa slittare oltre il 30 giugno, data che di norma chiude la stagione calcistica (e i contratti in essere).

Allo studio della UEFA e delle varie federazioni, al fine di ridurre il numero di partite da disputare, c'è anche la possibilità di chiudere campionati e tornei con modalità diverse rispetto a quelle previste dal regolamento, come playoff e playout per determinare vincitori e retrocessioni e la Final Four per la Champions League. Ma su questo fronte serviranno nuovi incontri e soprattutto ulteriore tempo, per capire i margini di manovra che lascerà l'emergenza sanitaria.

continua su: https://www.fanpage.it/sport/euro-2020-rinviato-cosa-succede-adesso-con-il-campionato-di-serie-a-e-la-champions-league/
https://www.fanpage.it/

Notizia tratta da fanpage.it
© Riproduzione riservata
17/03/2020 14:16:28


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Calcio (Mondiale)

Calcio: è ufficiale, l'Inter cede Mauro Icardi al Psg >>>

Caso Lautaro, l’Inter e il pressing del Barcellona >>>

Qualificazioni Euro 2022: la Nazionale femminile in campo a settembre >>>

Morto a 21 anni Bouasse Perfection, ex giocatore della Primavera della Roma >>>

Il premier della Spagna: "La Liga riprenderà l'8 giugno" >>>

Caso Icardi: l’Inter aspetta l’offerta giusta da Parigi >>>

Coronavirus: ispettori della Premier League spiano la ripresa degli allenamenti >>>

Bundesliga ripartita, triplicata l'audience tv >>>

Bundesliga, si riparte domani con il derby Borussia Dortmund-Schalke 04 >>>

Allarme in Turchia, 8 positivi nel Besiktas >>>