Sport Locale Atletica (Locale)

From Saione to New York: l’aretino Stefano Lorenzini alla mitica maratona

Il saluto dell'amministrazione comunale di Arezzo

Print Friendly and PDF

Allenamento collettivo con vista la Grande Mela. L’assessore allo sport Federico Scapecchi, la presidente della Asp Fossombroni Debora Testi, il presidente dell’associazione sportiva Rossi 4x4 Stefano Rossi e il responsabile dell’area aretina di Confesercenti Alessandro Bindi hanno… tirato la volata all’aretino Stefano Lorenzini, futuro partecipante alla maratona di New York.

Servirà la giusta preparazione e per questo Stefano Lorenzini ha scelto le strade di Saione: domenica 22 ottobre alle 8, con ritrovo al bar di via Vittorio Veneto 103, il quartiere diventerà una sorta di Brooklyn e Central Park. Ovviamente in miniatura perché Stefano e i partecipanti saranno chiamati a percorrere non 42 chilometri ma 4.400 metri. E non necessariamente a ritmo sostenuto ma anche camminando o in bicicletta. Con arrivo al solito… corner e annessa colazione. La quota di partecipazione è 10 euro e una parte del ricavato andrà in beneficienza alla storica casa di riposo Fossombroni.

“Sport, solidarietà e tanta emozione - ha dichiarato l’assessore Federico Scapecchi - sono gli ambiti e i sentimenti che generano il giusto mix. Il Comune di Arezzo è a fianco dei due Stefani, l’atleta Lorenzini e Rossi della 4x4, organizzatore dell’ennesima avventura, stavolta in un luogo meno esotico del deserto ma altrettanto evocativo”.

“Per me – ha aggiunto Stefano Lorenzini – al di là di New York che rappresenta l’orizzonte che si avvicina sempre più, è altrettanto fondamentale l’iniziativa di domenica, quando passeremo una bella mattinata tutti assieme. Il morale è alto, mi aspetto di registrare un tempo importante, visto che l’ultimo allenamento sui 37 chilometri l’ho fatto in 3 ore nette. Parteciperò anche alla Maratonina città di Arezzo come rifinitura definitiva”.

“Ogni volta che contribuiamo a realizzare un sogno che anima uno sportivo appassionato – ha ricordato Stefano Rossi – siamo soddisfatti. D’altronde è la nostra missione”.

“Sono felice – ha sottolineato Debora Testi – del nostro coinvolgimento, che dimostra come il lavoro quotidiano che svolgiamo per gli anziani porti benefici diffusi e sia molto apprezzato”.

Chiusura con Alessandro Bindi: “quando si parla di Saione, Confesercenti c’è. ‘From Saione to New York’ permette di fare solidarietà e vivere un quartiere che a sua volta si è stretto attorno a Stefano in un abbraccio caloroso”.

Redazione
© Riproduzione riservata
20/10/2023 12:56:37


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Atletica (Locale)

Nicholas Gavagni è vicecampione italiano Juniores nel salto in lungo >>>

Su e giù per la torre di Gnicche: torna l'appuntamento con il podismo ad Arezzo >>>

L’Alga Atletica Arezzo festeggia due titoli regionali tra i ragazzi >>>

Settanta atleti dell’Alga Atletica Arezzo in pista al Meeting Nazionale di Ancona >>>

Esordio Positivo della Polisportiva Policiano al Campionato di Società di Cross 2024 >>>

Atletica A.V.I.S. Sansepolcro: i nostri risultati >>>

Primi due titoli regionali del 2024 per l’Alga Atletica Arezzo >>>

Medaglie e record per l’Alga Atletica Arezzo al Meeting Nazionale di Ancona >>>

Loitanyang e Bernini vincono il 47° Capodanno di Corsa >>>

Torna il “Capodanno di corsa” a San Giovanni Valdarno >>>