Notizie dal Mondo Cronaca

A 56 anni porta avanti la gravidanza della nuora: darà alla luce la nipote

Nancy Hauck, 56enne statunitense, si è offerta volontaria per portare in grembo la futura nipote

Print Friendly and PDF

Il figlio e la nuora desideravano un bambino ma non potevano più portare avanti una gravidanza. E così la mamma ha fatto tutto quel che poteva per aiutarli: si è offerta per portare in grembo, con una maternità surrogata, la futura nipote. È la storia di Nancy Hauck, 56 anni dello Utah, e la sua famiglia. La nuora Cambria, trentenne, aveva subito un'isterectomia salvavita dopo l'ultimo parto e non era più in grado di portare a termine la gravidanza. Così Nancy, nonostante l’età, si è offerta volontaria per esaudire il sogno della giovane e del figlio Jeff, 32 anni: nel suo grembo ora sta crescendo la nipote e la quinta figlia della coppia. Jeff e Cambria hanno infatti già due coppie di gemelli e volevano fortemente un altro figlio. Ma l'isterectomia della giovane, dopo la nascita traumatica degli ultimi figli nel settembre dello scorso anno, aveva lasciato poche speranze alla coppia. Quando i medici hanno detto alla nonna e madre Nancy che era in condizioni abbastanza buone per portare avanti una gravidanza – dopo 26 anni dall’ultima –, la donna non ci ha pensato due volte e deciso che sarebbe stata lei la mamma surrogata di sua nipote. «Ho solo improvvisamente avuto la sensazione che avrei dovuto offrirmi di farlo», sono state le parole della donna a SWNS. Nancy ha iniziato il trattamento ormonale nel gennaio 2022 e, in poche settimane, è rimasta incinta degli embrioni fecondati di Jeff e Cambria. 

La nuova arrivata in famiglia è attesa per il prossimo mese di novembre. «Mi sento molto felice di avere una mamma così altruista e amorevole che è disposta a fare quel tipo di sacrificio per la mia famiglia – ha commentato Jeff, il figlio 32enne –. Avendo sperimentato oltre quattro anni di trattamenti per l'infertilità, sapevo quanto può essere complicato il processo e dubitavo che fosse possibile per lei portare un bambino per noi, ma sono rimasto estasiato dall'idea che si è offerta lei per noi».

«Sta sacrificando così tanto per noi e per la nostra famiglia e ci sentiamo così grati», è stato invece il commento di Cambria. «È stata a dir poco sorprendente e piena di così tanta luce e grazia – ha aggiunto –. Dicono che la gravidanza arrivi con un bagliore, ma quella di Nancy è un faro completo». «Non c'è alcun rimborso per una cosa del genere», ha aggiunto «tutto quello che posso fare è seguire l'esempio che i miei genitori hanno dato e cercare di dare lo stesso livello di amore e devozione alla mia famiglia e agli altri».

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
24/09/2022 20:06:00


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

In Indonesia il sesso extraconiugale diventa un reato >>>

Londra, italiano di 25 anni massacrato di botte: Marco Pannone è in coma >>>

Germania: attacco a scuola con coltello, gravi 2 ragazzine >>>

Addio a Dominique Lapierre, l’autore del bestseller “La città della gioia” >>>

Iran annuncia 'tolleranza zero' verso le proteste >>>

Miliardario russo precipita con l’elicottero: mistero e indagini in Costa Azzurra >>>

Iran, allenatrice di pallavolo condannata a morte per le proteste >>>

Afghanistan: esplosione in scuola coranica, 16 morti >>>

La Spagna vieta gli stereotipi di genere nelle pubblicità dei giocattoli >>>

Spagna: sequestro record di 5,6 tonnellate di cocaina nel porto di Valencia >>>