Sport Locale Altri Sport (Locale)

La tifernate Tiziana Martinelli campionessa italiana di pesca in apnea

Titolo conquistato in Sicilia, nel Trapanese

Print Friendly and PDF

La “regina del mare” conquista il titolo tricolore. La tifernate, Tiziana Martinelli, ha conquistato in Sicilia sulle acque del borgo di Bonagia e San Vito Lo Capo, in provincia di Trapani il titolo di campionessa italiana assoluta di Pesca in Apnea Femminile. Stessi campi gara sia per il maschile che per il femminile, la competizione si è svolta lo scorso fine settimana in 5 ore a giornata per contendersi il titolo di Campione Italiano Assoluto. Una gara avvincente preparata e studiata nei minimi dettagli contro atlete avversarie di alto livello, alcune di loro amiche e compagne della squadra Nazionale. “Il mio assistente, Andrea Galeano – precisa soddisfatta ed emozionata, Tiziana Martinelli, tifernate, classe ’81, geometra alla Quadrilatero Marche Umbria spa, coniugata con Jacopo Giandominici, mamma di due bambini -  è stato fondamentale per l’ottenimento del risultato, insieme siamo saliti sul gradino più alto del podio. Una grande soddisfazione personale, un risultato sognato e sudato per tutte le difficoltà affrontate e superate nel migliore dei modi, un risultato che è la somma di tante energie positive. Per questo un ringraziamento speciale va a mio marito Jacopo, mio maestro di pesca e preparatore che mi sostiene e mi dà la forza e la carica giusta per affrontare ogni sfida al meglio delle mie capacità, ai miei figli Giulia e Dante che sono la mia felicità e gioia più grande, alla mia famiglia, la mia insegnante di yoga, Guru Siri, Tiziana Bigi alle mie compagne di allenamento e a tutte le persone che mi sostengono e credono in me. Ringrazio il mio sponsor, la mia società Spearfishing Marine Team di Santa Marinella, il DT della Nazionale Marco Bardi per i suoi preziosi consigli, la FIPSAS, il presidente di settore Carlo Allegrini che è stato partecipe della grande festa e che con il settore femminile sta facendo passi da gigante. Grazie alla mia città, Città di Castello – conclude la neo-campionessa italiana - alla quale sono estremamente legata pur abitando ormai da anni nelle Marche per lavoro e nella quale ogni volta che torno mi alleno con piacere con il mio vecchio gruppo master in piscina. Il prossimo obiettivo ora è con la Nazionale Italiana per il Campionato Euro Africano che si terrà a settembre in Tunisia a Biserta”. Un risultato di grande prestigio e orgoglio per lo sport tifernate ed umbro, regione che non può certo vantare specchi d’acqua marini dove potersi allenare ma tanta volontà e determinazione da parte di atleti come Tiziana che proprio dalla piscina di casa hanno iniziato le prime immersioni in acqua “dolce”. “Ormai Tiziana ci ha abituati piacevolmente a questi risultati straordinari ed il titolo italiano appena conquistato ne è la conferma concreta: una persona ed atleta eccezionale che porta in alto il nome della nostra citta’ dove è cresciuta e si è allenata all’inizio prima di spiccare il volo verso una carriera ricca di successi”, hanno dichiarato il sindaco, Luca Secondi e l’assessore allo Sport, Riccardo Carletti, ricordando come questo titolo tricolore coincide con i quaranta anni dall’inaugurazione delle piscine comunali di Citta’ di Castello. Il 2022 della “regina” del mare si è aperto col botto dopo un 2021 ricco di soddisfazioni con la conquista della medaglia di bronzo, a settembre a squadre e il quinto posto assoluto al primo Campionato Mondiale Femminile di Pesca in Apnea che si è svolto ad Arbatax (NU).  Tiziana Martinelli, Istruttrice di Apnea e di Pesca in Apnea (prima donna in Italia) nonché Istruttrice di Yoga, era stata convocata dal direttore tecnico della Fipsas, Marco Bardi, a rappresentare l’Italia al primo Campionato Mondiale Femminile di Pesca in Apnea in programma ad Arbatax (NU) dal 16 al 20 settembre 2021. Mamma di due bambini, Giulia di 6 anni e Dante di 2 anni, innamorata del mare fin dalla nascita e del marito Jacopo Giandominici (che gli ha trasmesso la passione per questo sport), ha effettuato diversi anni fa le prime immersioni nella piscina di casa, gli impianti natatori Polisport del comune di Città di Castello che l’hanno vista crescere prima come nuotatrice e poi come appassionata di pesci e fondali mozzafiato. “Ho sempre vissuto a Città di Castello dove il mare non c’è, ma un mix di sangue ed acqua salata dentro di me c’è sempre stato”, conclude Tiziana che ora dopo un po' di meritato riposo si concentrerà sul prossimo impegno con la Nazionale Italiana per il Campionato Euro Africano che si terrà a settembre in Tunisia a Biserta. 

Redazione
© Riproduzione riservata
27/06/2022 15:49:06


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Altri Sport (Locale)

Sport, benessere e solidarietà nella festa del fitness della Body House di Bibbiena >>>

La tifernate Tiziana Martinelli protagonista ai campionati Euro-Africani di Pesca in Apnea Femminile >>>

La Satiri Auto Golf Cup fa centro: record di partecipanti e pubblico per la IV edizione >>>

Bocce: Campionato Promozione Raffa >>>

Bocce, domenica il 19° trofeo Città di Cortona femminile >>>

La Ginnastica Petrarca ufficializza gli staff tecnici della nuova stagione >>>

La Ginnastica Petrarca presenta la stagione 2022-2023 >>>

La squadra di ruzzola di Anghiari vince il campionato italiano a squadre >>>

La Ginnastica Petrarca ha vinto l’oro all’European Gym For Life Challenge >>>

Deltaplani di tutta Europa nei cieli dell'Umbria >>>