Sport Nazionale Pallavolo (Nazionale)

Serie A1/f: la Bartoccini anticipa contro il Cuneo

Cristofani: "Superare le difficoltà di Firenze"

Print Friendly and PDF

Il ritmo serrato di questo finale di stagione non lascia il tempo di guardarsi indietro, alle porte per l’anticipo del sabato sera in diretta RAI arriva al PalaBarton la Bosca S. Bernardo Cuneo. Ancora una volta le umbre dovranno scrollarsi di dosso la delusione di una sconfitta giunta dopo una gara lottata alla pari, ma persa per alcuni dettagli dove anche la sfortuna ha avuto la sua rilevanza (vedasi il video-check che non ha saputo mostrare la verità sul 24-24 del primo set nella gara di mercoledì scorso contro Firenze), per concentrarsi contro un avversario che ha più volte mostrato la sua tenacia, avendo disputato in questa stagione ben dieci tie-break (cinque vinti e cinque persi) e che potrà giocare senza pressioni con la certezza di aver centrato l’accesso ai play-off, però guardando alla vittoria come un risultato importante al fine di far vedere che non ci è arrivata per caso.

Coach Luca Cristofani (nella foto) c'introduce alla nuova gara partendo dall'analisi dello scontro di Firenze. "Siamo stati bravi nei primi due set ma ci è mancato quel qualcosa in più, dovremo trovare il modo di superare anche questa difficoltà, dobbiamo trovare le energie anche quando la situazione sembra disperata, altre squadre lo hanno fatto e dovremo farlo anche noi. Purtroppo visto il calendario (che la Lega ha calendarizzato per recuperare i rinvii da lei decisi in concomitanza di casi COVID e non Ndr) non sarà facile recuperare le energie ma dovremo fare affidamento sul nostro carattere che ci può sempre energie extra per fare qualcosa in più". - L'avversario. - "Cuneo ha un organico di grande qualità con quattro schiacciartici e tre centrali perfettamente intercambiabili che garantiscono la continuità del gioco. Verranno in cerca del risultato per cercare di migliorare la loro posizione in vista dei play-off. Sarà una gara difficile, noi dobbiamo riprendere dal buono che abbiamo fatto vedere nei primi due set di mercoledì ed andare avanti".

Note e probabili formazioni

I precedenti
Otto i confronti fra le due formazioni. In Serie A: due in serie A2 nella stagione 2017/2018 e sei in Serie A1, con un bilancio che parla di  quattro vittorie in favore della Bartoccini-Fortinfissi Perugia (tutte nella scorsa stagione tra regular season e play-off) e quattro sconfitte, una nel 2019, due in Serie A2 nella stagione 2017/2018 ed una (3-2) quest’anno nella gara di andata.

Le Ex
Unica ex del match Beatrice Agrifoglio, in cabina di regia per la Bartoccini-Fortinfissi Perugia lo scorso anno (Stagione 2020-21).

Le probabili formazioni:

Bartoccini Fortinfissi Perugia: Bongaerts, Galkowska, Bauer, Melandri, Havelkova, Guerra. Libero: Sirressi.
Allenatore: Cristofani
 
Bosca S. Bernardo Cuneo: Signorile, Gicquel, Stufi, Squarcini, Degradi , Jasper. Libero: Spirito.
Allenatore: Pistola
 
Arbitri: Lorenzo Mattei, Massimo Florian.


 

Redazione
© Riproduzione riservata
25/03/2022 14:28:55


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Pallavolo (Nazionale)

Serie A1/f: Bartoccini di nuovo al PalaBarton contro il Bergamo 1991 >>>

Serie A1/f: la Bartoccini Perugia piega il Pinerolo al tie-break >>>

Serie A1/f: Bartoccini Perugia in casa contro la neopromossa Pinerolo >>>

Serie A1/f: Bartoccini Perugia contro Busto alla ricerca di prestazioni e qualità >>>

Serie A1/f: Bartoccini Perugia sconfitta 1-3 a Macerata >>>

Serie A1/f: la Bartoccini Perugia ospite della neopromossa Balducci Macerata >>>

Serie A1/f: indicazioni positive per la Bartoccini dal test di Scandicci >>>

Serie A1/f: la Bartoccini Perugia inizia a prepararsi per la stagione >>>

Serie A1/f: la schiacciatrice Beatrice Gardini alla Bartoccini Perugia >>>

Andrea Giovi dalla "maglietta nera" all'azzurro andata e ritorno >>>