Notizie dal Mondo Cronaca

Strage del Mottarone: cominciata a Tel Aviv l' ultima udienza per Eitan

Processo a porte chiuse. I legali: «Si va avanti a oltranza»

Print Friendly and PDF

E' cominciata al tribunale della famiglia di Tel Aviv la terza e ultima udienza a porte chiuse sulla vicenda di Eitan , il piccolo sopravvissuto alla tragedia del Mottarone. La giudice Iris Ilotovich Segal dovrà stabilire se il caso di Eitan rientra nelle fattispecie previste dalla Convenzione dell'Aja sulla sottrazione dei minori, firmata sia da Italia sia da Israele.
In aula sono presenti Aya Biran, zia paterna e affidataria della tutela del bambino, e il nonno materno Shmuel Peleg che ha portato Eital in Israele senza consenso ed è indagato in Italia per sequestro di persona. C'è anche la figlia Gali Peleg , sorella della mamma di Eitan, che in Israele ha chiesto l'adozione del piccolo. Una strada intrapresa dalla zia paterna Aya Biran Nirko, anche oggi in aula, affidataria secondo la magistratura italiana della tutela del bambino, che si è rivolta al Tribunale di Tel Aviv dopo che Eitan è stato portato senza consenso in Israele dal nonno materno Shmuel Peleg, indagato a Pavia in Italia per sequestro di persona. Secondo gli avvocati l'udienza andrà avanti a a oltranza. Nonostante il doloroso procedimento in corso, le due famiglie si dicono «in buoni rapporti». Il piccolo Eitan intanto sta continuando l'alternanza dei tre giorni con Aya Biran e con il nonno Shmuel, come previsto dalla «intesa temporanea».

 

.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
10/10/2021 12:42:34


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Svolta storica in Francia: vietata la vendita di cani e gatti nei negozi >>>

Colpo di Stato in Sudan, ministero: i militari sparano ai manifestanti >>>

Bimbo e papà senza arti, il dramma siriano in una foto >>>

Svolta in Austria, 'lockdown solo per i non vaccinati' >>>

Preso il narcotrafficante più ricercato della Colombia >>>

Caso Baldwin, l’allarme: “La pistola ha già sparato. E’ molto pericolosa” >>>

Usa, New York Times: Amanda Knox è mamma, ha una bambina >>>

Florida, identificati i resti umani rivenuti mercoledì: si tratta del fidanzato di Gabby Petito >>>

L’attore Alec Baldwin spara sul set e uccide accidentalmente la direttrice della fotografia >>>

A Melbourne finito il lockdown per il Covid, il più lungo al mondo >>>