Motori Auto

Porsche Panamera, la terza generazione della berlina che unisce comfort e dinamicità

Con 680 Cv e 930 Nm di coppia, il restyling della vettura top di gamma vola a 315 orari di velocità

Print Friendly and PDF

Porsche presenta la terza generazione Panamera. La berlina di lusso sportiva porta con sé diverse novità tra cui le sospensioni "Active Ride" per le versioni E-Hybrid che consentono di avere un maggiore livello di comfort. Con 680 Cv e 930 Nm di coppia, il restyling della vettura top di gamma vola a 315 km/h di velocità massima. Porsche Panamera Turbo E-Hybrid scatta da 0 a 100 km/h in 3,2 secondi offrendo il massimo lusso e comfort. Siamo andati a scoprirla al Porsche Experience Center Franciacorta. Ecco tutte le novità della rinnovata Porsche Panamera.

La nuova Porsche Panamera

L'estetica dell'auto viene rinnovata conservando comunque le caratteristiche della linea Panamera. Nella parte anteriore della vettura è stata posizionata una presa d'aria aggiuntiva inserita sopra la targa che compensa il maggiore fabbisogno d'aria dei sistemi di trazione. Il lunotto ha i bordi esterni allineati al profilo della carrozzeria per rendere armoniosa la vettura. L'abitacolo offre al guidatore comandi digitali e analogici. A destra del volante è stata messa la leva del cambio. I programmi di guida Normal, Sport e Sport Plus e le levette di controllo dei sistemi di assistenza sono stati collocati in modo tale che il guidatore non debba distogliere lo sguardo dalla strada. Uno schermo opzionale per il passeggero consente a quest'ultimo di essere pienamente coinvolto nell'esperienza di guida. La dotazione di serie è stata ampliata rispetto al modello precedente e comprende sospensioni pneumatiche a doppia camera e doppia valvola, proiettori a LED con tecnologia Matrix, il sistema ParkAssist, il selettore della modalità di guida sul volante, uno spazio raffrescato per lo smartphone con funzione di ricarica induttiva e un filtro per le polveri sottili ottimizzato con funzione di ricircolo automatico dell'aria supportata dal GPS.

Funzioni digitali

In quanto alle funzioni digitali la vettura tramite Apple CarPlay® e Android Auto permette di connettere i dati dello smartphone con quelli del veicolo. Vengono integrate le funzioni dell'auto nell'app MyPorsche tramite Apple CarPlay® che consente di regolare il climatizzatore, il massaggio dei sedili e l'illuminazione assieme all'assistente vocale Siri®. Porsche ha dotato la Panamera di serie con proiettori Matrix LED mentre il sistema di luci a LED con tecnologia Matrix HD ad alta risoluzione, con oltre 32.000 pixel per proiettore, è disponibile come optional. Infine lo schermo da 10,9 pollici visualizza i dati sulle prestazioni del veicolo su richiesta, consentendo inoltre di gestire il sistema di infotainment e supportando lo streaming video mentre l'auto è in movimento.

Porsche Active Ride

Per le versioni E-Hybrid della nuova Panamera, è disponibile su richiesta il sistema di sospensioni attive Porsche Active Ride basato su ammortizzatori attivi di nuova generazione dotati di tecnologia a doppia valvola, ognuno dei quali è collegato a una pompa idraulica elettricamente azionata. Questa pompa crea un flusso volumetrico nell'ammortizzatore in base alle esigenze, generando forze tra la carrozzeria e le ruote in modo rapido, preciso e mirato, compensando quasi totalmente le sollecitazioni della strada. La tecnologia è ulteriormente potenziata da un sistema di sospensioni pneumatiche monocamera dal peso ridotto. Anche durante le manovre di frenata particolarmente dinamiche il telaio mantiene la scocca della vettura sempre in posizione orizzontale.

Consumi e costi

La Panamera Turbo E-Hybrid ha un consumo di carburante sul ciclo misto che varia da 1,7 a 1,2 l/100 km (WLTP), con emissioni combinate di CO2 comprese tra 38 e 26 g/km (WLTP). Il consumo elettrico sul ciclo misto è di 29,9 – 27,5 kWh/100 km (WLTP). L'autonomia in modalità elettrica (EAER) si estende da 76 a 91 km, mentre l'autonomia elettrica sul ciclo urbano (EAER city) varia tra 83 e 93 km. La Panamera standard presenta un consumo di carburante sul ciclo misto compreso tra 10,5 e 9,6 l/100 km (WLTP), con emissioni combinate di CO2 che vanno da 239 a 219 g/km (WLTP). Infine, la Panamera 4 ha un consumo di carburante sul ciclo misto che varia da 11,2 a 10,1 l/100 km (WLTP), con emissioni combinate di CO2 comprese tra 253 e 230 g/km (WLTP).

costi di Porsche Panamera partono da 112.182 euro e Panamera 4 a partire da 116.431 euro, le cifre comprendono Iva e equipaggiamento specifico per il Paese. Il prezzo della Panamera Turbo E-Hybrid parte da 198.632 euro.

Notizia e foto tratte da Il Giornale
© Riproduzione riservata
02/06/2024 18:59:52


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Auto

Range Rover, serie speciale Sport SV Celestial Collection >>>

Nuova Kia Picanto debutta sul mercato italiano >>>

La Ferrari Purosangue vince il Compasso d'Oro 2024 >>>

Fiat Grande Panda, svelato il design della nuova utilitaria d'assalto >>>

Lamborghini SC63, pronti per la sfida della 24 Ore di Le Mans >>>

Porsche Panamera, la terza generazione della berlina che unisce comfort e dinamicità >>>

Versione "limitata" Super Sport per Alfa Romeo Giulia e Stelvio >>>

Nuova BMW M4 CS, a proprio agio sia su strada che in pista >>>

Suzuki Jimny Pro, perché sceglierla e perché no? >>>

Svelata la nuova Alfa Romeo Milano: tutto quello che c'è da sapere >>>