Notizie Locali Eventi

A Città di Castello fine settimana nel centro storico segno della natura con “Fiori in città”

Sabato 1 e domenica 2 giugno mostra mercato e un ricco programma di eventi collaterali

Print Friendly and PDF

Nel fine settimana piante e fiori trasformeranno il centro storico di Città di Castello in un giardino all’aperto, profumato e colorato, nel quale ammirare tanti piccoli tesori della natura e dell’arte floreale, stare in compagnia con attività per tutti i gusti e per ogni età, assaggiare ricette a tema, visitare mostre e partecipare a laboratori. Sabato 1 e domenica 2 giugno “Fiori in città”, la manifestazione promossa dal Comune in collaborazione con il Consorzio Pro Centro nell’ambito del cartellone di eventi di “Aspettando Estate in città”, porterà una ventata d’allegria e freschezza nelle vie e nelle piazze che fanno da cornice alla passeggiata tra i monumenti dei tifernati e dei turisti, con tantissime curiosità e motivi di interesse, momenti coinvolgenti e sorprese, che regaleranno divertimento e spensieratezza. Dalle ore 16.00 di sabato 1 giugno alla tarda serata di domenica 2 giugno, piazza Matteotti e largo Gildoni saranno il tappeto colorato e inebriante che accoglierà i visitatori con una mostra mercato animata da vivaisti, fiorai, artisti, che porteranno in vetrina una vasta selezione di fiori e piante con tante storie da raccontare. Una festa per gli appassionati, ma anche per chi apprezza semplicemente la natura. Lungo corso Vittorio Emanuele ci sarà da perdere gli occhi tra le fantasiose proposte a tema degli hobbisti, che presenteranno creme, saponi, gioielli, frutta disidratata e tanti altri articoli floreali. A rendere ancora più suggestiva alla vista e all’olfatto la scenografia naturale della manifestazione saranno i balconi, le finestre, i portoni e le vetrine dei negozi colorati da fiori e piante. Il consorzio Pro Centro ha infatti indetto due concorsi floreali riservati ai residenti e agli operatori commerciali che vorranno contribuire a rendere bella e profumata la città in occasione della manifestazione. Un modo per sottolineare con gusto e creatività la ricchezza di bellezze architettoniche e artistiche del centro storico, che si richiama il progetto lanciato dall’amministrazione comunale nel 2023 per promuovere il decoro urbano, coinvolgendo i cittadini nell’abbellimento dei rioni del cuore della città con fiori e piante. Un’iniziativa che ha riscosso grande interesse e che si conta possa portare tante adesioni da parte dei cittadini, nel segno dell’amore per i luoghi belli e ricchi di storia nei quali vivono. Il programma di “Fiori in città” riserverà ai visitatori dell’evento tante opportunità di svago per tutte le età con il ricco cartellone delle attività collaterali.

Sabato 1 giugno dalle ore 15.30 alle ore 17.30 corso Vittorio Emanuele ospiterà i laboratori del museo malacologico Malakos, con la possibilità di realizzare bombe di semi da piantare, mentre alle ore 16.30 chi vorrà potrà partecipare a “Family Art Day”, un giro della città pieno di sorprese con cui l’associazione Artea guiderà alla scoperta delle testimonianze artistiche e culturali del centro storico a tema floreale (info e prenotazioni ai numeri 338.8734016 e 335,7834237). Piazza Matteotti ospiterà dalle ore 16.30 alle ore 18.30 un percorso olfattivo per adulti e bambini. Lungo corso Cavour con “Apericrochet” sarà possibile confezionare portachiavi e segnalibri a tema. “Sinfonia floreale” sarà lo spettacolo di cui saranno protagonisti alle ore 18.00 in piazza Gabriotti gli allievi della scuola Diamante Danza e l’Orchestra delle piccole scintille di Laureta Cuku Odaj. I laboratori per bambini “English with flowers” con Lucia Panfili animeranno per tutta la giornata corso Vittorio Emanuele. Con l’arrivo della sera saliranno alla ribalta le ricette a tema floreale che saranno proposte dai bar e dai ristoranti del centro storico aderenti all’iniziativa, il modo giusto di concludere la giornata di visita alla manifestazione, che sarà possibile continuare a vivere anche all’aperto, con lo street food in piazza Fanti.

La giornata di domenica 2 giugno si aprirà con i laboratori di Malakos, che torneranno lungo corso Vittorio Emanuele dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 17.30. Alle ore 10.30 si terranno le visite guidate alla Pinacoteca comunale intitolate “Arte in fiore”, organizzate fino alle 15.30 da Poliedro Cultura sulle tracce del significato dei fiori e delle piante dipinti negli affreschi di Palazzo Vitelli alla Cannoniera e racchiuse nelle opere d’arte conservate nel museo (prenotazioni obbligatorie ai numeri 075.8554202 e 075.8520656 dal martedì alla domenica dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.30 alle ore 18.30). Nel pomeriggio, dalle ore 14.30 alle ore 15.30, corso Vittorio Emanuele sarà la location per il laboratorio dimostrativo di tintura naturale di Elena Scapicchi e in largo Gildoni, dalle ore 15.30 alle ore 16.30, sarà invece possibile scoprire “gli infiniti utilizzi delle piante aromatiche”. “Boccioli al vento” sarà il titolo del laboratorio di DanzaMovimentoTerapia che sarà tenuto da Francesca Bizzirri in piazza Fanti alle ore 16.00, mentre con Linda Barberini sarà possibile fare “Pilates tra i fiori” alle ore 17.00 in piazza Matteotti. “Semi, piccolo grande viaggio” sarà il titolo dello spettacolo teatrale per bambini che alle ore 17.00 sarà messo in scena in largo Gildoni a cura di Politheather. A concludere il programma di domenica sarà il ritorno dell’appuntamento con “Apericrochet” lungo corso Cavour. Nei bar e nei ristoranti aderenti all’iniziativa sarà possibile degustare le ricette a tema realizzate per l’occasione e scoprire con le seduzioni dello street food in piazza Fanti. Per tutto il fine settimana di “Fiori in città” presso la Galleria del pozzo in corso Vittorio Emanuele saranno in mostra le opere d’arte di Pietro Pecorari, Franco Gaburri e Carlo Paolo Granci. Sempre in corso Vittorio Emanuele esporrà anche Anna Bruni, con la mostra di pittura “Arte e moda”.

Redazione
© Riproduzione riservata
28/05/2024 17:02:02


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Eventi

Presentati i candidati al Premio Nazionale “Cultura della Pace-Città di Sansepolcro” 2024 >>>

Paolo Ruffini con "Up&Down" chiuderà il Berta Music Festival 2024 >>>

Arriva “Hystrix Trail”, Sfida le 3 Regioni: il progetto parte da Sansepolcro >>>

Al via la rassegna letteraria estiva “Martedì d’autore sotto le stelle” a Bagno di Romagna >>>

Alla scuola di arti e mestieri Bufalini rivivono l’atmosfera e i sapori dei convivi dell’antica Roma >>>

Giornata dell’infermiere di Arezzo celebrata nel migliore dei modi >>>

Estrazione delle Carriere e Giuramento dei Capitani della Giostra del Saracino >>>

Lago Trasimeno: una giornata dedicata all'ambientalismo scientifico e al volontariato ambientale >>>

"Progetto Cattedrale": gli studenti del "Citta' di Piero" guidano i turisti, in tutte le lingue >>>

Dalle antiche ceramiche aretine all’arte di Giorgio Vasari >>>