Notizie dal Mondo Attualità

Nord America con il naso all’insù: le immagini spettacolari dell’eclissi di sole totale

Dal Messico al Canada, milioni di americani hanno potuto assistere all'eclissi totale di sole

Print Friendly and PDF

Mezzo pianeta con il naso all'insù per vedere l'eclissi totale di sole che, in questa occasione, è stata visibile in forma completa solamente in alcuni Paesi del Continente americano. Il primo Paese ad aver assistito all'eclissi è stato il Messico, poi è stata vista Stati Uniti sud occidentali, prima di spostarsi nel Mid West e infine nel North East. Poco prima delle 22 l'evento è terminato negli Stati Uniti per spostarsi in Canada. Negli USA sono stati circa 10 i Paesi che hanno potuto assistere all'evento, dal Texas al Maine, dove anche l'evento parziale terminerà alle 16.41 (ora locale). Forte il monito di Joe Biden, che ha incoraggiato gli americani a non essere "sciocchi", guardando direttamente il sole durante l'eclissi solare.

In Texas, dove l'evento totale ha avuto inizio alle 14.40, per 4 minuti c'è stato buio totale, con un drastico abbassamento delle temperature. Si è passati dal caldo soffocante di questo periodo al freddo intenso in un batter d'occhio, scatenando lo stupore dei tanti residenti ma anche delle migliaia di turisti che hanno preso d'assalto gli hotel e le strutture ricettive. Air Bnb ha registrato un incremento esponenziale delle prenotazioni per la giornata odierna. In Texas, LaVerne Biser ha battuto ogni record assistendo alla 13esima eclissi solare della sua lunga vita: oggi ha 105 anni e ha assistito al primo fenomeno nel 1963, assieme alla moglie. La coppia è rimasta sposata per 73 anni e ha assistito a dodici eclissi. La moglie, Marion, è morta l'anno scorso, così toccherà a lui portare avanti la tradizione. I fenicotteri si sono radunati insieme in mezzo allo stagno e così hanno fatto anche i pinguini per proteggersi. Lo ha raccontato alla Cnn un membro dello staff dello zoo di Dallas, in Texas.

In Arkansans oltre 300 coppie hanno parte ad una cerimonia di matrimonio di massa durante l'eclissi. È stato chiamato "Total Eclipse of the Heart", dalla famosa canzone di Bonnie Tayler, il festival che si è svolto nella cittadina di Russellville, dove le coppie hanno pronunciato il fatidico "sì". "Ci sembrava il matrimonio più straordinario che si potesse avere", hanno detto i due sposi che hanno aspettato due anni di sposarsi per poterlo fare durante l'eclissi.

All'inizio avevano pensato al Maine ma poi hanno scelto Russellville che, secondo la Nasa, è stato il miglior posto in America per assistere all'evento.

Notizia e foto tratte da Il Giornale
© Riproduzione riservata
09/04/2024 07:44:59


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Attualità

Kate Middleton, nessuna come lei: il gesto di Re Carlo che dimostra l'affetto per la nuora malata >>>

L'Europa è il continente che si sta riscaldando di più: temperature più alte del doppio della media >>>

Nord America con il naso all’insù: le immagini spettacolari dell’eclissi di sole totale >>>

Gli Usa in allerta, in arrivo un’invasione di migliaia di miliardi di cicale dagli occhi rossi >>>

Oscar, trionfo di Oppenheimer e di Emma Stone che si rompe pure il vestito >>>

Anni di terrore e poi? "Carne rossa utile contro il cancro": lo studio che smentisce l'Oms >>>

"Netanyahu come Hitler e Mussolini". Le parole choc di Erdogan >>>

La Cina punta sui cani robot con mitragliatrice: così prepara la guerra del futuro >>>

L'Europa investe quasi 7 miliardi sull'idrogeno: i tre principali benefici per i cittadini >>>

Vietnam: una 'strada di fiori' per il capodanno lunare >>>