Rubrica Tecnologia

Facebook cambia logo, ma nessuno se ne è accorto: ecco le novità

Colore più intenso e ridefinizione dei margini

Print Friendly and PDF

Come annunciato direttamente da Meta sul suo blog, per quanto le differenze a un occhio poco attento risultino difficili da individuare al primo sguardo, Facebook ha apportato delle modifiche al proprio logo. Non si tratta della prima volta dalla sua introduzione in cui al social network viene fatto un "restyling" estetico: una situazione del genere, solo per citare uno degli esempi più recenti, si era verificata nel 2019. Dalle immagini è possibile apprezzare le lievi variazioni apportate dai grafici del gruppo guidato da Mark Zuckerberg. Il primo aspetto che balza agli occhi è la scelta di uno sfondo con un colore azzurro più intenso rispetto al precedente logo. La seconda differenza è relativa a una modifica stilistica nella definizione dei margini della lettera "f".

"Il nostro intento era quello di proporre un design rinnovato del logo di Facebook, facendo in modo di renderlo più audace, elettrico e duraturo", si legge sul blog di Meta nella parte dedicata alla sopra citata innivazione grafica. "Ognuno dei recenti perfezionamenti distintivi è in grado di determinare un'armonia di livello superiore all'intero design come elemento chiave dell'identità dell'applicazione", prosegue la nota. "Per questo abbiamo scelto di incorporare una tonalità più decisa del colore azzurro principale di Facebook, che è stata creata con l'obiettivo di essere più distinguibile visivamente nella nostra applicazione e di offrire un contrasto più evidente affinchè la lettera "f" possa emergere".

Piccole modifiche, dunque, per non stravolgere il marchio storico del social network, che nei suoi quasi 20 anni di storia ha subito complessivamente, compreso quello più recente, cinque restyling. A cambiare è al contempo pure il marchio denominativo di Facebook, e anche in questo caso Meta ha introdotto sul suo blog l'innovazione ai milioni di utenti sparsi per tutto il mondo.

"Utilizzando il nostro caratteristico carattere tipografico personalizzato, il Facebook Sans, abbiamo ridefinito il marchio denominativo e il logo per creare un trattamento coerente e perfezionare la leggibilità complessiva del social network", precisa la nota. "Esattamente come accaduto per le modifiche apportate al simbolo del logo", prosegue il comunicato, "tali perfezionamenti ci hanno consentito di acquisire l'eredità della nostra identità, creando al contempo una relazione più salda nel modo in cui il marchio denominativo si combina al resto del carattere tipografico".

Meta ha infine introdotto delle modifiche all'aspetto delle "reazioni", scegliendo di utilizzare una tavolozza di colori ampliata rispetto al recente passato. L'azienda di Zuckerberg punta ora ad apportare ulteriori perfezionamenti, alcuni dei quali, come anticipato, interesseranno in particolar modo la app per device mobile.

Notizia tratta da ilgiornale.it
© Riproduzione riservata
23/09/2023 17:55:50


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Tecnologia

"Modalità oscura": qual è la novità di WhatsApp >>>

Su Google arrivano le audio emoji: cosa sono e come funzionano >>>

WhatsApp, 5 funzioni di cui forse non conosci il significato >>>

La sfida a colori della nuova famiglia Motorola >>>

È partita la guerra alle false notizie >>>

I 15 telefoni più venduti di sempre. Sorpresa: non è uno smartphone >>>

WhatsApp, ritorno al passato: cosa potranno fare gli utenti (di nuovo >>>

Instagram consente di modificare i direct message >>>

Smartphone, come aumentare la durata della batteria: i consigli nel "Battery Day" >>>

Nuove emoji in arrivo su WhatsApp: quali sono e cosa significano >>>