Notizie dal Mondo Cronaca

Svelato un nuovo stupefacente grattacielo cinese

Progettato per sembrare crollato su sé stesso

Print Friendly and PDF

Nuove, ma con effetto demolizione incluso. Viste dall'alto, le Oasis Towers faranno davvero impressione: stiamo parlando di due grattacieli che svetteranno nel cielo di Nanjing, città situata nella provincia cinese di Jiangsu, alti 150 metri ma progettati per sembrare parzialmente crollati su se stessi.

I rendering della nuova impresa dello studio di architettura olandese Mvrdv mostrano come appariranno due grattacieli una volta completati (non è stata ancora annunciata una data ufficiale), fornendo "un rifugio per i residenti in una parte densa e in rapido sviluppo" di Nanjing. 

Funzionando sia come complessi residenziali che commerciali, le due torri s'ispirano alla natura e in realtà sono progettate per assomigliare a delle scogliere disseminate di muschio. Un "paesaggio verde" simile a un parco aperto che si estende nello spazio tra le due torri e sui gradoni della facciata interna, per poi raggiungere complessivamente i 40 piani d'altezza.

Guardandoli lateralmente, ognuno dei due grattacieli avrà "una facciata formale a griglia" che, secondo i progettisti, "è una risposta ai più tradizionali grattacieli per uffici della zona". Lateralmente s'intravederanno "le curve fluide di balconi e terrazze, sfalsati per fornire molta luce naturale, mentre gli alberi accuratamente posizionati su tutti i piani forniranno ombra extra nei mesi più caldi". Ma è dall'alto che il progetto darà il meglio di se, mostrandosi come crollato su se stesso. 

Sotto il grattacielo verrà scavata anche una nuova stazione della metropolitana. Nei primi tre piani fuori terra troveranno posto uffici, negozi, ristoranti e spazi culturali. Più in alto si troveranno invece gli spazi ricettivi e residenziali, tutti dotati di ampio spazio esterno e giardinetto privato.
Il complesso è stato progettato pensando alla sostenibilità. I tetti - che non saranno accessibili al pubblico - saranno "densamente piantati con una varietà di specie che aiutano a massimizzare la biodiversità". Su queste aree del tetto verranno anche disposti dei canneti che filtreranno naturalmente l'acqua piovana come parte del sistema di riciclaggio per l'irrigazione.

“L'architettura contemporanea di Nanjing trae ispirazione dalla natura nella forma e nell'aspetto - spiega Winy Maas di Mvrdv -. Con le Oasis Towers abbiamo voluto spingere al massimo questa tendenza, non solo emulando la natura con "scogliere" curve e stratificate, ma anche incorporando letteralmente la natura nel design con il verde e attingendo ai processi naturali".

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
27/05/2023 23:58:56


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

La principessa di Dubai lascia il marito su Instagram, a due mesi dalla nascita della figlia >>>

Spari su Trump, salvo per miracolo >>>

Washington Post: Israele e Hamas vicini ad un accordo per il cessate il fuoco >>>

Carla Bruni nei guai: associazione a delinquere per proteggere il marito Sarko >>>

Attacco russo su Kiev e altre città. Colpito l'ospedale pediatrico: è strage >>>

I russi avanzano a Chasiv Yar. Putin detta condizioni per la pace: "Accordi irreversibili" >>>

Gli Usa schierano Manta Ray, cosa è in grado di fare la nuova "bestia" sottomarina >>>

Tentato golpe in Bolivia, militari irrompono nel palazzo presidenziale >>>

Russia: oscurati siti di 81 media europei, tra questi Rai, La7, Repubblica e Stampa >>>

La principessa Anna in ospedale: ennesima tegola sulla testa dei Windsor >>>