Notizie dal Mondo Cronaca

Nuovo naufragio al largo della Tunisia, 34 dispersi

Sarebbero tutti cittadini di paesi dell'Africa sub-sahariana

Print Friendly and PDF

Trentaquattro migranti provenienti da Paesi dell'Africa sub-sahariana risultano dispersi dopo che la barca sui cui viaggiavano è affondata oggi al largo della costa tunisina. Lo ha detto un portavoce del tribunale di Sfax, dalle cui coste i migranti erano partiti in direzione dell'Italia. Sul barcone si trovavano 38 persone, di cui 4 sono state soccorse, ha precisato il portavoce del tribunale che ha aperto un'indagine. Secondo il portavoce, Faouzi Masmoudi, tutti i migranti a bordo dell'imbarcazione sono cittadini di paesi dell'Africa sub-sahariana. Alarm Phone aveva dichiarato questa mattina sul proprio account Twitter che "40 persone rischiano di annegare nel Mediterraneo centrale". "Un parente ci ha informato di una barca in pericolo che cercava di fuggire dalla Tunisia. Le persone riferiscono che le cosiddette guardie costiere tunisine hanno rimosso il loro motore, picchiato alcuni di loro e li hanno abbandonati in mare. Mettete fine a questa violenza!", ha aggiunto Alarm Phone. 

Redazione
© Riproduzione riservata
25/03/2023 13:55:22


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Israele nella black list. E Netanyahu: "Onu nella lista nera della storia" >>>

Putin: "L'Occidente ci porta problemi molto seri. In Italia non c'è una russofobia" >>>

L'allarme della Germania: "Putin non si fermerà all'Ucraina, prepariamoci alla guerra" >>>

Il punto debole della Nato in caso di guerra: ecco l'isola nel mirino della Russia >>>

Massiccio attacco aereo russo: colpita base per gli F16. Kiev >>>

Biden: "Israele disposto a ritirare le truppe per sei settimane. Questa guerra deve finire" >>>

"Colpevole". Trump condannato per i soldi alla pornostar Stormy Daniels >>>

Israele-Hamas, si media per il cessate il fuoco. Usa: nuova proposta ha il sostegno di Tel Aviv >>>

Putin avverte la Nato: “Così andate verso la guerra globale” >>>

Macron lancia l'allarme da Dresda: "La Russia può arrivare qui domani" >>>