Notizie Locali Cronaca

Incidente mortale a San Giustino, i nomi delle quattro vittime

Un altro tragico e similare precedente nel dicembre del 1999 e un morto anche nel '97

Print Friendly and PDF

Si chiamavano Nico Dolfi, Gabriele Marghi, Natasha Baldacci (alla guida dell'auto) e Luana Ballini le quattro vittime del tragico incidente stradale della scorsa notte all’Altomare di San Giustino. Dolfi, Marghi e la Baldacci avevano 22 anni ed erano di Città di Castello, mentre la Ballini (17 anni) era l’unica minorenne del gruppo e risiedeva a Monte Santa Maria Tiberina. Avevano trascorso la serata festeggiando un compleanno in un locale fra Città di Castello e Cerbara, poi erano usciti e intorno all’una si stavano recando a Sansepolcro per andare in discoteca, ma il crudele destino li attendeva al ponte dell’Altomare a San Giustino, dove si sono schiantati a bordo della Fiat Punto. L’impatto contro il muro di contenimento del ponte non ha lasciato scampo a nessuno di loro. Le salme, dopo gli accertamenti, sono già state restituite alle famiglie. Un tratto di strada, quello della vecchia Tiberina 3 bis alle porte di San Giustino, che già era stato fatale ad altri quattro giovani, anch’essi deceduti nello stesso incidente, avvenuto il 12 dicembre del 1999, quando l’utilitaria sulla quale viaggiavano andò a schiantarsi contro una pianta appena cento metri più a sud del ponte. Si chiamavano Simone Robellini (20 anni), Matteo Laurenzi, Emiliano Iemolo e Michele Sansuini (tutti 18enni) e quinto, Michele Pauselli, riuscì miracolosamente a salvarsi. Un cippo ricorda quei quattro giovani. E un altro precedente era stato quello del giugno 1997, quando di nuovo all’altezza del ponte morì Lorenzo Antonelli, 30enne di Sansepolcro, con l’auto che si incendiò.

Nella foto, da sinistra: Gabriele Marghi, Natasha Baldacci, Nico Dolfi e Luana Ballini

Redazione
© Riproduzione riservata
03/12/2022 14:41:05


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Fiamme in un'abitazione di Stia: occupanti in salvo, immobile inagibile >>>

Scivola in un dirupo con la moto da cross durante una gara: soccorso 40enne >>>

Addio al dottor Umberto Bigatti, responsabile di endoscopia all'ospedale di Città di Castello >>>

Morto l'imprenditore aretino Andrea Nocentini >>>

In Umbria gli incidenti mortali sul lavoro sono una vera e propria piaga in edilizia >>>

Cibo e saponi nelle borse "schermate": fermati 3 pregiudicati georgiani >>>

Denunce, multe e sequestri da parte dei carabinieri forestali in Umbria >>>

Picchiati a Città di Castello gli addetti alla verifica dei pagamenti sugli autobus di Busitalia >>>

Il marito di Guerrina Piscaglia, uccisa dal prete a Badia Tedalda, chiede il risarcimento danni >>>

Controlli straordinari da parte dei carabinieri a Umbertide, Città di Castello e Trestina >>>