Notizie dal Mondo Cronaca

Iran, allenatrice di pallavolo condannata a morte per le proteste

Fahimeh Karimi «diede calci a un paramilitare»

Print Friendly and PDF

Nuova condanna a morte emessa dalla magistratura iraniana per partecipazione alle proteste contro il regime, che attraversano il Paese da oltre due mesi: si tratta di Fahimeh Karimi, allenatrice di pallavolo e madre di tre figli. Arrestata durante una manifestazione a Pakdasht, nella provincia di Teheran, è accusata di essere una delle leader e di aver sferrato calci a un paramilitare Basiji, secondo quanto scrivono i media e i social. Karimi è stata di recente trasferita dal carcere di Evin a Teheran a quello di Khorin, a Pakdash, e in molti hanno espresso preoccupazione per la sua sorte. 

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
03/12/2022 06:52:19


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Bloccato, messo sotto chiave e scambiato per un narcotrafficante >>>

Cos'è la capsula radioattiva smarrita in Australia: piccola 6 millimetri ma pericolosissima >>>

Iran, condannati a 10 anni e mezzo di carcere per un ballo >>>

Strage a Gerusalemme, almeno 42 arresti. Biden: “Un attacco al mondo civilizzato” >>>

Spagna, l'ambasciatore iraniano non stringe la mano alla regina Letizia >>>

Francia, primo caso di gatto contagiato dal virus dell'influenza aviaria >>>

Blitz in Somalia: ucciso uno dei capi dell’Isis >>>

Hotspot nei Balcani, rimpatri e pattugliamenti in Africa >>>

Cisgiordania, raid dell’esercito israeliano >>>

Guerra Russia-Ucraina, Zelensky agli alleati: “Ci servono caccia e missili a lungo raggio” >>>