Notizie Locali Attualità

Monterchi, Madonna del Parto: un nuovo sopralluogo della Soprintendenza

Presente anche il personale dell'Opificio delle Pietre Dure di Firenze

Print Friendly and PDF

Mercoledì mattina l'amministrazione comunale di Monterchi e il direttore dei Musei Civici Madonna del Parto Gabriele Mazzi, hanno accolto professionisti dalla Soprintendenza per le province di Siena, Grosseto e Arezzo e dell'Opificio delle Pietre Dure di Firenze, in visita nel borgo per un sopralluogo al museo e all'affresco ivi custodito. La prima parte della mattinata si è svolta all'interno della sala della Madonna del Parto, per accertarsi dello stato di conservazione dell'opera, che verte in buone condizioni. Di seguito lo spostamento verso la cappella di Santa Maria in Momentana, dove i presenti hanno constatato lo stato conservativo dell'immobile e del contesto in cui si trova immerso.

Redazione
© Riproduzione riservata
27/11/2022 16:29:47


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Attualità

Il lago Trasimeno vuole l'acqua della diga di Montedoglio >>>

Ztl Sansepolcro: a rilento il rinnovo dei permessi >>>

I 70 anni di Vincenzo Mollica: gli auguri dalla "sua" Città di Castello >>>

Al santuario del Carmine di Anghiari arrivano le suore francescane di San Tommaso >>>

Sciopero dei distributori di carburante: l'elenco di chi non aderisce in provincia di Arezzo >>>

Pieve Santo Stefano: Giuseppe De Iasi reggente a pieno titolo del "Fanfani-Camaiti" >>>

Posizionati altri tre autovelox a Gubbio >>>

Pioggia in pianura, ma neve sopra i 400 metri: ancora maltempo nell'Aretino >>>

Riqualificazione del Palazzetto dello Sport di Anghiari: ci siamo, al via i lavori >>>

Bilancio attività 2022 del Gruppo Comunale Protezione Civile di Città di Castello >>>