Notizie Locali Attualità

"Grazie Sansepolcro per aver vissuto con noi e con il cuore le Feste del Palio"

La lettera del presidente della Società Balestrieri di Sansepolcro, Stefano Tarducci

Print Friendly and PDF

“All’ indomani del secolare “Palio della Balestra” e al termine delle Feste del Palio, è doveroso fare una analisi ed un ringraziamento. Mai come quest’anno, forse un po’ per la voglia di tornare a vivere in convivialità, le Feste del Palio sono state partecipate e vissute in maniera coinvolgente dalla popolazione di Sansepolcro. Molta gente nelle strade e molti turisti hanno affollato le nostre strade, facendo dimenticare i due tristi anni trascorsi. Sin dall’antico Medioevo il Palio della Balestra, insieme alle Fiere di Mezzaquaresima, scandivano gli appuntamenti nella vita del cittadino del Borgo. Appuntamenti che facevano della nostra Comunità un insieme di vita attiva e fiorente. Noi Balestrieri, non potevamo chiedere di più, partecipazione, entusiasmo e senso di appartenenza, che ci rende orgogliosi del lavoro fatto. Sin dal primo appuntamento abbiamo potuto constatare come i nostri eventi siano stati apprezzati in maniera importante, ma l’apice della popolarità lo si è avuto durante il Corteo Storico Post Palio, una vera festa di popolo, come poche altre volte avevamo vissuto. Pertanto un appello ed un augurio lo faccio proprio ai miei concittadini, facciamo sì che tutto questo rimanga e cresca, anche perché, le Feste del Palio siano vissute in maniera popolare ed identitaria del nostro amato Borgo. Nel ringraziare, vorrei per primo, dire grazie ai cittadini di Sansepolcro, poi tutti coloro che hanno fatto sì che tutto questo abbia avuto un successo inaspettato, i registi degli eventi, Donatella Zanchi, Marco Barna e Massimo Zanchi, l’amministrazione comunale sempre attenta e precisa nella collaborazione e promozione degli eventi, l’associazione Capotrave/Kilowatt, gli studenti del Liceo Artistico e la loro Professoressa Giovagnini la quale con la collaborazione dell’Associazione “Una Valle di donne” hanno prodotto un Palio che ricorda i tempi antichi, i musicisti che ci hanno donato un concerto propiziatorio di eccelsa qualità, la Società Filarmonica dei Perseveranti, il quartetto Slam e l’orchestra giovanile di Archi di Laureta Cuku Hodaj, il Coro “Domenico Stella – Città di Piero che ha collaborato all’offerta della cera, il Gruppo Sbandieratori che ancora una volta ci hanno deliziato con il loro sventolio di bandiere durante il 25° dei Giochi di Bandiera, l’associazione “Rinascimento del Borgo” con un partecipato “Mercato di Sant’Egidio, le Danzatrici del “Lauro” che hanno animato le strade durante il periodo delle Feste, il Teatro Popolare con la loro rappresentazione teatrale del Sabato sera, ai “citti del fare” per aver organizzato un venerdì sera indimenticabile e partecipato, all’associazione dei commercianti, ai cantori in ottava rima e a tutti i componenti della locale “Protezione Civile” che mai si sono tirati indietro. Ed infine una menzione speciale la riservo ai miei Musici, i quali hanno raggiunto un livello di preparazione veramente altissimo, per finire ad ogni singolo balestriere, veri attori principali di una festa che li vede protagonisti nel tramandare una secolare Storia. Quando una Comunità si unisce e mette a disposizione le sua qualità, il risultato non può non produrre un successo”.

Grazie di cuore “cittacci”

Stefano Tarducci, presidente della Società Balestrieri di Sansepolcro

 

Redazione
© Riproduzione riservata
15/09/2022 15:03:34


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Attualità

Il Comitato SAVA con seimila firme scrive al vescovo Migliavacca >>>

Sansepolcro, addio alla scritta Buitoni dallo stabilimento nella zona industriale >>>

Sansepolcro, il grande esempio di Giulia Paolucci >>>

Monterchi, Madonna del Parto: un nuovo sopralluogo della Soprintendenza >>>

San Giustino: iniziativa dell'Anpi per il pomeriggio di sabato 26 novembre in sala consiliare >>>

Scatta il piano neve in E45: rallentamento dei cantieri e pneumatici invernali >>>

Pieve Santo Stefano, cinque nuovi sentieri georeferenziati dalla Proloco >>>

Sansepolcro è ancora una volta “Città che legge” >>>

Onorificenza da parte del Governo greco per l'imprenditore Maurizio Bragagni >>>

La "mitica" discoteca "Le Mirage" di Monte San Savino diventerà un supermercato >>>