Notizie Locali Attualità

Il vescovo Nazzareno Marconi, tifernate, nuovo presidente della Conferenza Episcopale marchigiana

E' stato eletto oggi a Loreto: sostituisce il dimissionario monsignor Piero Coccia

Print Friendly and PDF

Il  vescovo della diocesi di Macerata-Tolentino-Recanati-Cingoli-Treia, il tifernate monsignor Nazzareno Marconi, è il nuovo presidente della Conferenza Episcopale marchigiana, che si è riunita oggi in seduta ordinaria a Loreto. Dopo aver dato il benvenuto al nuovo arcivescovo di Pesaro, monsignor Sandro Salvucci, monsignor Marconi ha preso atto delle dimissioni da presidente della Cem di monsignor Piero Coccia, che ha ringraziato per il servizio svolto. E' stato quindi eletto il nuovo presidente nella persona di monsignor Marconi. Al neoeletto, i confratelli hanno rivolto l'augurio di buon lavoro, assicurando la loro fraterna e intensa collaborazione. 

Redazione
© Riproduzione riservata
10/05/2022 16:17:42


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Attualità

Letizia Giorgianni: Ancora gravi criticità nella presentazione delle domande di accesso al FIR >>>

Città di Castello: Monica Bellucci a spasso e cena al chiaro di luna nel centro storico >>>

EAUT, 45 giorni di tempo per individuare il nuovo presidente: lo sceglierà Giani >>>

I 50 anni di ordinazione presbiteriale per l'arcivescovo Riccardo Fontana >>>

Ultimo giorno nella sala operatoria dell'ospedale del Casentino del Dottor Rinnovati >>>

Da domani a fine agosto la Baschetti Autoservizi riprende le corse per l'Adriatico >>>

Occhio alle truffe per le vacanze estive: il vademecum della Polizia di Stato >>>

Anghiari, dopo quarant'anni Piero Calli lascia il timone della Proloco >>>

Azamour Anbar allevata a Città di Castello ha vinto per la terza volta consecutiva a New York >>>

Lavori per portare l'acqua della diga di Montedoglio in Valdichiana >>>