Notizie Locali Eventi

Caprese Michelangelo, a Valboncione torna il presepe vivente... ma non solo

Appuntamento per domenica 19 dicembre: al Museo, invece, la mostra dei presepi

Print Friendly and PDF

Dopo un anno di stop causa pandemia, torna a Caprese Michelangelo il presepe vivente: come sempre la location scelta è la piccola, ma al tempo stesso incantata località di Valboncione. L’appuntamento è per il pomeriggio di domenica 19 dicembre, dalle 16 in poi quando il piccolo borgo ospiterà la natività e non solo; previsto una navetta dalla frazione di Fragaiolo. Tutto questo è il frutto dell’organizzazione del Comitato di Valboncione, il quale ha voluto proporre pure una mostra di presepi – o meglio la sua storia – che verrà allestita nelle sale del Museo Casa Natale di Michelangelo; inaugurazione mercoledì 8 dicembre e rimarrà aperta fino a domenica 9 gennaio. Il tutto si svolgerà in base alle vigenti normative anti Covid.

Redazione
© Riproduzione riservata
05/12/2021 21:49:11


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Eventi

Chiusa la Mostra di Arte Presepiale a Sansepolcro con un bilancio molto positivo >>>

Città di Castello, il Cardinale Bassetti in visita alla mostra su Raffaello >>>

Stagione teatrale a Sansepolcro accedono solo gli abbonati >>>

A Subbiano tante calzine dolci per una tradizione da mantenere viva >>>

Mostra di Arte Presepiale a Sansepolcro: un successo senza precedenti! >>>

Grande attenzione del pubblico per la mostra dedicata alla Buitoni a CasermArcheologica >>>

“Frida Kahlo”, ultimi giorni per visitare la mostra a Sansepolcro >>>

Migliaia di persone hanno visitato la Mostra di Arte Presepiale a Sansepolcro >>>

Il Procuratore di Perugia, Raffaele Cantone, a Città di Castello per la mostra di Raffaello >>>

Città di Castello, un altro anno di clausura raccontato nel calendario delle suore >>>