Notizie Nazionali Cronaca

"Denuncerò". E il no vax dà una testata alla Lucarelli

Selvaggia Lucarelli è stata aggredita da un manifestante no vax durante il sit-in

Print Friendly and PDF

Nei suoi weekend romani per partecipare a Ballando con le stelleSelvaggia Lucarelli trascorre il tempo libero in giro per la città, documentandone vizi e virtù. Nella giornata di ieri ha deciso di infiltrarsi all'interno del sit-in dei no vax al Circo massimo, dove per la questura si sono radunate circa 4mila persone. Lo racconta lei stessa su Twitter, rivelando cosa è successo quando ha provato a parlare a uno di loro. "Ieri sono andata al Circo Massimo per la manifestazione no vax con cappello, occhiali, mascherina. Nessuno sapeva chi fossi. Per il solo fatto di chiedere 'perché è qui oggi?' sono stata aggredita in ogni modo possibile (denuncerò)", ha scritto l'influencer su Twitter, dove ha un seguito di oltre un milione di persone.

L'obiettivo di Selvaggia Lucarelli era quello di riprendere dall'interno le manifestazioni dei no vax, dando un punto di vista inedito delle manifestazioni. Senza svelare la sua identità, la giornalista è riuscita a trascorrere del tempo in totale anonimato, osservando cosa accade nel cuore della protesta. Il video girato da Selvaggia Lucarelli verrà pubblicato sul sito internet di Domani, quotidiano con il quale la giornalista collabora da alcune settimane dopo aver chiuso la collaborazione col Fatto Quotidiano

Di quel video, però, Selvaggia Lucarelli ha deciso di pubblicare um breve estratto a uso e consumo dei suoi social network, dove da mesi si scaglia contro i no vax. Nella breve clip, la giornalista mostra il manifestante che la apostrofa con termini non proprio garbati, mentre altri contestatori lo trattengono temendo che possa passare dall'aggressione fisica a quella verbale. Appena, poi, ne ha la possibilità, il manifestante esagitato non esita a sferrare una testata alla telecamera. La Lucarelli punta però il dito contro le forze dell'ordine, che hanno eseguito il servizio d'ordine nell'area esterna, senza surriscaldare ulteriormente gli animi dei partecipanti: "Tutto questo è stato possibile grazie alla totale assenza delle forze dell’ordine nell’area del Circo Massimo. (Erano solo fuori, ben distanti dai manifestanti). I no vax hanno voglia di picchiare, aggredire, sfogarsi".

Al Corriere della sera ha successivamente dichiarato: "Mi hanno spinta, tirato manate sul telefono, botte mentre passavo, apostrofato con frasi sessiste. Fra i primi ad aggredirmi Daniela Martani: mi ha tirato una botta con una specie di pigna". Poi ha aggiunto: "Mi hanno detto di tutto: 'Zoccola, complimenti per le bocce, cretina, brutta, ritardata, guarda come vai in giro (detto da una donna, ndr), sei così brutta che ti metti una mascherina (detto da una donna, ndr)".

La posizione di Selvaggia Lucarelli contro chi non si vaccina è netta e non ammette sfumature. Lo dimostrano le tante polemiche che la giornalista ha innescato sull'argomento, l'ultima delle quali proprio a Ballando con le stelle qualche settimana fa con la cantante Mietta. La concorrente, non vaccinata ma regolarmente sottoposta ai tamponi, ha contratto il Covid e ne è nata una forte discussione che ha portato l'opinione pubblica su posizioni estreme, dall'una o dall'altra parte.

notizia e foto tratte da Il Giornale
© Riproduzione riservata
21/11/2021 20:14:13


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Ciro Grillo e i 3 amici saranno processati per violenza sessuale di gruppo >>>

Svaligiata la cassaforte di un convento a Roma, rubati 70mila euro in contanti >>>

Tragedia del Mottarone, torna in libertà Gabriele Tadini: revocati i domiciliari >>>

Mafia, l'ex calciatore Fabrizio Miccoli si è costituito nel carcere di Rovigo >>>

Torino, uccise il padre per difendere la madre: assolto perché "il fatto non costituisce reato" >>>

Banca Mediolanum, morto il fondatore Ennio Doris >>>

Super Green Pass in zona bianca, col tampone solo al lavoro >>>

Alto Adige, nei boschi è boom di scuole "clandestine" no vax: indaga la procura >>>

Poliziotto muore colpito da un proiettile al poligono di tiro >>>

A Roppolo il primo incidente mortale nel Biellese con il monopattino >>>