Notizie Locali Cronaca

Festino a luci rosse in una villa di Città di Castello: coinvolti personaggi noti del territorio

Per i presenti sono scattate le denunce anti-Covid e multe da 400 euro cadauno

Print Friendly and PDF

Scoperta in una villa, nelle colline di Città di Castello, una festa a cui erano presenti una ventina di persone, nonostante le norme anti Covid. Gli agenti sono stati avvertiti da alcuni operai che stavano facendo dei lavori in una strada poco distante dalla villa. Quando gli agenti hanno bussato alla porta della villa, si sono trovati davanti uno spettacolo e delle persone che mai si sarebbero sognati di pensare che fossero coinvolti in una festa a luci rosse, con musica ad alto volume e fiumi di alcol. Una pratica, questa, che per quanto desiderata e di uso comune (?) normalmente non può essere più messa in atto a causa delle restrizioni anti-Covid, che limitano spostamenti, assembramenti e incontri tra gruppi di persone. La festa era stata organizzata per omaggiare un nuovo importante incarico, ottenuto da un noto politico dell’Altotevere e tutto si svolgeva come se la pandemia non esistesse. Presente anche una famosa attrice hard umbra, invitata per “rallegrare” i presenti. Molte delle persone presenti nella villa erano sotto gli effetti dell’alcol e svestiti. Per ognuno di loro è scattata una multa da 400 euro e una denuncia, oltre che dover spiegare alle rispettive famiglie perché erano presenti a un festino a luci rosse.

Buon Pesce d’Aprile 2021 al tempo del Coronavirus!

Redazione
© Riproduzione riservata
01/04/2021 05:37:12


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

In manette un 44enne di Umbertide che perseguitava l'ex fidanzata >>>

Trasportava lo “stupefacente dei kamikaze”: arrestato dalla Polizia di Stato >>>

Covid-19: in Umbria calo nell'occupazione delle intensive >>>

Covid-19: risale a tre cifre (117) il numero dei nuovi casi nell'Aretino, con un decesso >>>

Compra merce rubata per rivenderla in Romania: corriere denunciato dalla Polizia >>>

Aumenta il degrado al Pionta di Arezzo: un grande mercato della droga >>>

Morte di Martina Rossi: "Il fatto non sussiste" per i legali dei due imputati aretini >>>

Covid-19: giù ricoveri e positivi in Umbria >>>

Covid-19: risalgono a 86 i nuovi casi nell'Aretino, con due decessi >>>

Covdi-19: a Città di Castello 7 nuovi positivi e 20 guarigioni >>>