Rubrica Tecnologia

WhatsApp, arriva la "dark mode" per smartphone iOs e Android

L'aggiornamento sarà scaricabile nelle prossime settimane

Print Friendly and PDF

Sbarca la "dark mode" su WhatsApp. La tanto agoniata - e dicussa - versione scura sull'applicazione di messaggistica istantanea più utilizzata dai consumatori compulsivi di smartphone.

L'indiscrezione, trapelata molti mesi fa, è stata ufficializzata nella giornata di ieri, martedì 3 marzo 2020. A darne comunicazione sono stati gli sviluppatori della società che gestisce l'App (WaBetainfo), controllata da Facebook, con un video pubblicato sui canali social ufficiali (Facebook, YouTube e Twitter).

Il gruppo ha annunciato il rilascio dell'aggiornamento contenente una nuova modalità, ovvero, la "dark mode" (modalità scura) per i dispositivi con iOS 13 e Android 10. Per scaricare l'update, che verrà inserita automaticamente all'interno delle impostazioni del proprio telefono cellulare, bisognerà però attendere ancora qualche settimana, la data sarà annunciata nei prossimi giorni. Il gruppo fa sapere di aver progettato la 'Dark mode' focalizzando la ricerca e la sperimentazione su due aspetti: la leggibilità, scegliendo colori che riducano al minimo l'affaticamento degli occhi, e la gerarchia delle informazioni, utilizzando tonalità e altri elementi di design per far risaltare le informazioni più importanti. Dunque, si potrà chattare e condividere contenuti senza affaticare gli occhi.

La "dark mode" è attesa con trepidazione da circa 2 anni - l'ultima notizia al riguardo risale allo scorso ottobre - ma, fino ieri, sembrava si trattasse solo di una indiscrezione. In realtà, la modalità scura non è una novita esclusiva di WhatsApp. Già numerose, altre applicazioni erano state aggiornate con questa peculiare funzionalità. Da YouTube a Messenger, passando da Gmail e Pinterest, è ormai consuetudine visualizzare contenuti con lo sfondo nero, qualora lo si voglia, al fine di preservare la vista da un affaticamento eccessivo e dannoso.

Lo schermo scuro non inciderà sul funzionamento dell'App ma consentirà di risparmiare il consumo di batteria oltre a garantire dei benefici per chi è solito utilizzare l'applicazione di messaggistica istantanea nelle ore notturne o in condizioni di scarsa visibilità. Dunque, a breve, all'interno delle "impostazioni" del proprio smartphone comparirà la voce "tema" a due opzioni per WhatsApp. La prima è quella normale, la seconda sarà per l'appunto quella scura. La scelta sarà, ovviamente, a discrezione dell'utilizzatore ma c'è da aspettarsi un boom si download dal momento che WhatApp è usata da ben oltre 2 miliardi di persone.

Notizia e foto tratte da Il Giornale
© Riproduzione riservata
07/03/2020 06:13:44


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Tecnologia

Non solo Libra, Visa potrebbe sfidare Facebook con una sua valuta digitale >>>

Al via TrHack your Tour, maratona informatica virtuale per immaginare il turismo del futuro >>>

Ecco come il 5G cambierà le nostre vite >>>

Puntini luminosi si muovono nel cielo: ma non si tratta di "alieni" >>>

Come il mondo sta usando l'intelligenza artificiale per combattere l'emergenza virus >>>

Verso il passaggio parlamentare per l'app Immuni >>>

HospitHome: la telemedicina risolve il problema del sovraffollamento degli ospedali >>>

I social non vanno in quarantena >>>

Un e-commerce a disposizione delle aziende per la vendita di prodotti alimentari >>>

Coronavirus, tecnologia spaziale per contrastare la pandemia >>>