Rubrica Lettere alla Redazione

Godiamocela di cartone la nostra Torre di Berta

"Lavoriamo in sintonia e comunanza, non divisi per il solo gusto della divisione"

Print Friendly and PDF

Quando ho sentito dire e poi ufficialmente saputo che un artista famoso avrebbe ricostruito la Torre di Berta in cartone ne sono stato meravigliato e compiaciuto.

Poterla rivedere dal vero in pietra!!!!

Mi sono documentato in internet e ho visto le opere di questo artista rifatte con il cartone, spettacolari, bellissime da brivido come lo sarà la nostra torre di sicuro.

Certamente tutto questo ha un costo, per forza, ma se ne buttano via tanti di soldi e nessuno si incazza. Pensate quanti milioni di euro sono stati spesi per la ferrovia (una volta MUA poi FCU oggi non si sa) MILIONI però la gente comune non si incazza e tra l'altro ora se ne dovranno spendere ancora per farla ripartire. Perché la gente non si incazza per questo? Per una torre simbolo di una città che quest'anno compie 500 anni, una torre che è in tutte le case del borgo, che conoscono anche i bambini perché questa storia non deve finire mai fino al giorno in cui la rivedremo ricostruita. Forse quando finiranno le barzellette dei falsi storici, quando la mentalità della politica cambierà, forse chissà un giorno la potremmo anche veramente rivedere in piazza più bella di prima. Chissà?

Comunque il 25 aprile godiamocela di cartone e credo sarà uno spettacolo e basta solo criticare e criticare tutto di tutto basta. Pensiamo al bene di questa città che come ho detto tante volte ha bisogno di tutte le forze per andare avanti e le critiche più che giuste facciamole a fin di bene e non perché si devono fare e basta.

Amministrazione, chiesa, gente comune, politici, studenti, associazioni di categoria e chiunque sia interessato al bene del Borgo lavori in sintonia e comunanza e non divisi solo per il gusto della divisione e dei continui no.

All'ultimo troppi no vengono a noia e Sansepolcro non ha bisogno di questo.

Bruno Tredici

Redazione
© Riproduzione riservata
17/02/2020 15:15:55


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Lettere alla Redazione

Roberto Neri: "Assurdo lo slittamento temporale di 3 giorni da parte del governatore Rossi" >>>

I sussidi rivestono un ruolo vitale, ma non devono essere considerati sostitutivi del lavoro >>>

Non ci lasciate soli >>>

Non parlate del Covid-19 ma pubblicate solo notizie positive >>>

Lettera aperta al sindaco di Città di Castello >>>

"Dobbiamo riaprire il prima possibile: non lavoriamo a stretto contatto con il cliente" >>>

Lettera aperta al Sindaco Ghinelli e al suo (prossimo) avversario Ralli >>>

Il dopo Coronavirus rischia di essere devastante per l'Italia >>>

Sarà tutto come prima ma ci vorrà del tempo, secondo me molto tempo ma sarà come prima >>>

Imprenditore umbro scrive al premier Conte: "Ora basta sbagliare" >>>