Notizie Nazionali Cronaca

Omicidio Sacchi: nuovo arresto e resta l'obbligo di firma per Anastasiya

La fidanzata della vittima, sarà costretta a presentarsi ancora nella caserma dei carabinieri

Print Friendly and PDF

Anastasiya Kylemnyk, fidanzata di Luca Sacchi, sarà costretta a presentarsi ancora nella caserma dei carabinieri a firmare. Il gip di Roma Costantino De Robbio ha infatti respinto la richiesta del legale della 25enne, l'avvocato Giuseppe Cincioni, che aveva chiesto la revoca della misura cautelare dell'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria notificato alla giovane. Alla base delle motivazioni del giudice un comportamento reticente di Anastasiya, considerata non credibile. La baby sitter, scrive il giudice, ha reso «dichiarazioni in più punti lacunose e non plausibili». Anche alla luce delle parole di diversi testimoni che incastrano la 25enne alle sue responsabilità. Sempre oggi lo stesso gip ha notificato un nuovo provvedimento di custodia cautelare in carcere a Armando De Propris, padre di Marcello, il giovane di San Basilio che ha dato l'arma a Valerio Del Grosso, autore materiale dell'omicidio di Sacchi, avvenuto nella notte tra il 23 e il 24 ottobre scorso davanti al John Cabot, pub in zona Appio, nella Capitale. All'uomo,in carcere per possesso di droga, i pm contestano la detenzione illegale della pistola calibro 38, mai trovata, utilizzata da Del Grosso. Per il gip «l'ipotesi investigativa è che l'arma fornita da Marcello De Propris a Del Grosso sia stata data al primo dal padre».

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
12/12/2019 15:05:41


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Polemiche a Verona per l'intitolazione di una strada a Giorgio Almirante >>>

Incendio nel Fermano: arrestata la madre della bimba di 4 anni morta nel rogo >>>

Suonarono alle nozze "trash": licenziati 5 trombettisti della Polizia Penitenziaria >>>

Furbetti del cartellino a Sanremo: assolto il vigile in mutande >>>

La piazza di Bologna che tifa Sardine: “Ha ragione Guccini, ci hanno portato ossigeno” >>>

Investito da tifoseria rivale, muore un 39enne nel Potentino >>>

Morto Pietro Anastasi, il figlio "Aveva la Sla, ha chiesto la sedazione" >>>

Foggia, l’allarme della Dia: “I clan emulano la 'ndrangheta, c'è una terra di mezzo” >>>

Ragazzo di vent’anni ritrovato morto in un canale nel Bergamasco >>>

Inchiesta sul crollo del Morandi, il gip: “Pressioni sui periti dei consulenti degli indagati” >>>