Notizie dal Mondo Cronaca

L’Isis rivendica l’attacco di Londra: “Colpito un Paese della Coalizione”

L’assalto diventa quindi il primo rivendicato dai seguaci del nuovo califfo

Print Friendly and PDF

L’Isis ha rivendicato l’attacco sul ponte di Londra che è costato la vita a due persone. L’attentatore, si legge nel comunicato diffuso dall’agenzia jihadista Aamaq, ha “risposto agli appelli a colpire i Paesi della Coalizione” impegnata nella lotta allo Stato islamico. E’ la formula usata di solito dall’Isis per inquadrare gli attacchi compiuti da lupi solitari, senza legami diretti con l’organizzazione. Come quelli a Parigi e a Strasburgo dell’anno scorso. L’attacco di Londra diventa quindi il primo rivendicato dai seguaci del nuovo califfo Abu Ibrahim al-Hashemi, salito al vertice del califfato dopo l’uccisione un mese fa del fondatore dell’Isis, Abu Bakr al-Baghdadi. Nel messaggio che annunciava la scelta, il nuovo portavoce Al-Qurayshi aveva minacciato che sotto la nuova guida “l’Europa avrebbe sofferto ancora più di prima”. L’Isis ha ucciso quasi trecento persone fra il 2015 e il 2019, soprattutto negli attacchi del novembre 2015 a Parigi, 130 vittime, e a Nizza il 14 luglio 2017, 85 morti. Da allora ha perso tutto il territorio che controllava in Siria e Iraq. Ma conta ancora su migliaia di combattenti nei deserti siro-iracheni e nelle zone più impervie del Maghreb, del Sahel e in Afghanistan.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
01/12/2019 06:58:30


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Trump, la pandemia sta scomparendo negli Stati Uniti >>>

Addio ad Adin Steinsaltz, il rabbino che rese il Talmud accessibile a tutti >>>

Scontri nella notte a Beirut, la polizia usa i lacrimogeni >>>

La Grecia vieta per legge la macellazione dei cavalli >>>

Fonti Farnesina: nell’esplosione a Beirut morta una 92enne italiana >>>

Il 6 agosto di 75 anni fa la bomba atomica su Hiroshima >>>

Morta suicida a 23 anni la protagonista del documentario di Netflix “Audrie & Daisy” >>>

Coronavirus, Facebook cancella post di Trump >>>

Covid nascosto sulla nave da crociera, scandalo in Norvegia >>>

Costa Azzurra, incendio vicino a Marsiglia: evacuate 2700 persone >>>