Notizie Nazionali Cronaca

Caserta, offeso su Whatsapp per scarse doti calcistiche: va in campo e spara

Un 48enne ha colpito alla fine una persona intervenuta per fare da paciere e ora in rianimazione

Print Friendly and PDF

Dopo una presunta offesa alle sue doti calcistiche, ricevuta in un gruppo Whatsapp, un 48enne già noto alle forze dell'ordine ha preso la pistola, si è recato al campo di calcetto dove stava giocando colui che lo avrebbe insultato, e ha tentato di vendicarsi facendo fuoco. L'episodio è accaduto a San Cipriano d'Aversa (Caserta). L'aggressore, finito in carcere, non ha ferito il vero bersaglio, ma un'altra persona intervenuta a far da paciere. Fermato per tentato omicidio - Il 48enne che ha sparato era già noto alle forze dell'ordine per reati comuni. E' stato fermato dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Casal di Principe per tentato omicidio e nelle prossime ore il Gip del tribunale di Napoli Nord deciderà se confermare o meno il fermo. I militari hanno sequestrato anche l'arma usata dall'aggressore, una calibro 7.65 con matricola abrasa. 

Un 40enne in prognosi riservata - A rimanere ferito non è stato colui che avrebbe offeso l'aggressore in chat, ma un 40enne, intervenuto per tentare di riportare la calma, che è stato colpito all'addome. L'uomo è ricoverato in prognosi riservata alla clinica Pineta Grande di Castel Volturno.

Notizia e foto tratte da Tgcom 24
© Riproduzione riservata
12/09/2019 14:44:34


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Violenze sessuali su pazienti, arrestato un medico >>>

Coronavirus; stop al lavoro e mobilità nelle zone del focolaio >>>

Coronavirus, c'è seconda vittima: una donna residente in Lombardia >>>

Un morto in Veneto per coronavirus all'ospedale di Schiavonia >>>

Sciacca: bimbo cade da un carro di carnevale e muore >>>

Coronavirus, sale a 16 il totale dei contagiati in Italia >>>

Coronavirus, i veri pericoli adesso potrebbero arrivare dall'Africa >>>

Coronavirus, sei contagi in Lombardia: 250 persone in isolamento >>>

Frecciarossa deragliato, cresce il numero degli indagati: 18 persone e due società >>>

Sea Watch 3, secondo la Cassazione: “Carola Rackete agì secondo le regole del mare” >>>