Orto & Giardino Frutti

Albero di melo: clima, terreno, impianto

Si adatta a qualunque tipologia di terreno con preferenza verso quelli profondi

Print Friendly and PDF

L'albero di melo sopporta assai bene il freddo, anche quando la temperatura scende di molto sotto lo zero. Tuttavia le gelate tardive possono compromettere la produzione. La pianta può essere coltivata dovunque anche se l'ideale sono le zone con clima fresco ed altitudine tra i 600 ed i 1.000 metri. La siccità può seriamente danneggiare il melo. Si adatta a qualunque tipologia di terreno con preferenza verso quelli profondi, con un buon drenaggio (la pianta teme il ristagno dell'acqua) e non troppo calcarei. Il pH ideale è tra 6,5 e 7,5. Valori più acidi o più alcalini sono inadatti. Le giovani piante di melo innestate (astoni) vanno trapiantate in inverno o in primavera in un terreno preparato in precedenza con una buona quantità di concime organico. Le piante devono essere interrate a 3-4 m una dall'altra, in un luogo soleggiato.

Redazione
© Riproduzione riservata
29/12/2017 17:22:26


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Frutti

Cosa fare nel frutteto ad Agosto? >>>

Operazioni da fare nel frutteto in questo periodo >>>

Lavori nel frutteto >>>

Lavori nel frutteto di marzo >>>

Albero di melo: clima, terreno, impianto >>>

Il mirtillo >>>

Quando piantare le piante da frutto >>>

Coltivazione delle piante da frutto: vaso o radice nuda? >>>