Orto & Giardino Frutti

Coltivazione delle piante da frutto: vaso o radice nuda?

Come orientarsi nella scelta per il proprio frutteto?

Print Friendly and PDF

Meglio orientarsi su una pianta in vaso o su una a radice nuda? Non esistono pareri unanimi sulla questione. In linea generale, se non sono in vegetazione, la stragrande maggioranza delle piante da frutto possono venire acquistate a radice nuda, ovvero, in altri termini, estratte dal campo dove sono state coltivate e con le radici ripulite dalla terra. Presentano due vantaggi interessanti; si trasportano molto più facilmente (è oltremodo opportuno chiudere l’apparato radicale in un sacco di plastica per non farlo disidratare o rompere) e costano pressappoco la metà delle piante in vaso.

Redazione
© Riproduzione riservata
14/12/2017 17:53:23


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Frutti

Cosa fare nel frutteto ad Agosto? >>>

Operazioni da fare nel frutteto in questo periodo >>>

Lavori nel frutteto >>>

Lavori nel frutteto di marzo >>>

Albero di melo: clima, terreno, impianto >>>

Il mirtillo >>>

Quando piantare le piante da frutto >>>

Coltivazione delle piante da frutto: vaso o radice nuda? >>>