Rubrica Lazio

Teatro, musica, spettacolo: a San Giustino si chiude un’estate ricca di eventi

Nutrito anche il calendario autunnale: subito Sapori e Mestieri Brisce di Corposano

Print Friendly and PDF
Va in archivio un'estate sicuramente ricca di eventi per il Comune di San Giustino: musica, spettacolo, teatro; appuntamenti dedicati sia ai grandi che ai piccini. "Abbiamo avuto numerosi eventi che sono stati molto partecipati – esordisce l'assessore con delega alla cultura, Milena Crispoltoni Ganganelli – per esempio nelle sale di Villa Graziani si sono tenute due importanti mostre: 'Dissolvenze incrociate' del maestro Giuseppe Salerno e l'altra 'Oltre spazio tempo materia' che come curatrice ha avuto Mariagrazia Ricci; eventi che hanno ricevuto molte visite e nel momento dell'inaugurazione hanno ospitato un parterre di tutto rispetto con ospiti internazionali. Nel corso dell'estate ci sono state anche le serate dedicate ai ragazzi, 'Nel verde e nel blu', che si sono tenute sia a San Giustino che nelle varie frazioni: voglio ringraziare anche le associazioni che hanno davvero creato questo tipo di eventi, i quali sono stati accolti con gioia e tanta partecipazione. Inoltre – aggiunge l'assessore – abbiamo riproposto la rassegna teatrale 'Su pe' i toppi e giù p'el piéno' suddivisa in tre serate: la prima a Castello Bufalini, la seconda nella piazza Santa Maria della frazione di Selci e l'altra a Lama; tutti appuntamenti che hanno visto la presenza di un pubblico massiccio. Sappiamo che il teatro piace molto, non solamente ai nostri concittadini ma anche ai turisti: sicuramente lo riproporremo. E' stata un'estate anche dedicata alla musica per il Comune di San Giustino: 'Chiostri acustici' in collaborazione con la Diocesi, poi le serate dedicate al Jazz a Villa Graziani. Un progetto importante, curato da Marco Sarti, che ha ricevuto l'approvazione da parte del GAL che ne ha sponsorizzato la promozione, e che è stato accolto con particolare favore, viste le tantissime presenze registrate durante le cinque serate: segnale, questo, che ci fa pensare di inserirlo nella programmazione 2018". Ma se l'estate per San Giustino è stata ricca di eventi, un menù interessante è previsto anche per l'autunno. "Siamo già partiti con un qualcosa di simbolico – sottolinea l'assessore Crispoltoni – Villa Graziani illuminata di rosa nella ore notturne, essendo ottobre il mese della prevenzione. Nel weekend del 21 e 22 ottobre ci sarà la fiera 'Sapori e Mestieri Brisce di Corposano': ci sarà una novità, poiché come assessorato alla cultura allestiremo un 'book-crossing'; una postazione della biblioteca in piazza e nella serata di sabato porteremo al cinema teatro 'Astra' un evento che accadde nel nostro territorio nel 1917. Il mese di ottobre, poi, terminerà con la giornata del trekking urbano in programma per domenica 29: è il terzo anno che il Comune di San Giustino aderisce a questo progetto".
Redazione
© Riproduzione riservata
12/10/2017 14:54:49


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Lazio

Tarquinia è un borgo dalle spiccate caratteristiche medievali >>>

Abbazia di Fossanova >>>

Nella Valle dell'Aniene si trova Subiaco con i suoi splendidi monasteri >>>

La città fantasma di Norba >>>

Sermoneta: borgo medioevale dell’Agro Pontino >>>

L'isola di Ponza >>>

La Grotta di Orlando a Sutri >>>

Tuscania, città d’arte della provincia di Viterbo >>>

Il borgo di Calcata >>>

Parco Naturale Regionale Valle del Treja >>>