Notizie Locali Attualità

I 100 anni di Giuliana Pecchi a Villa Fiorita

Il diploma magistrale durante la guerra e quello d’interprete dopo il pensionamento

Print Friendly and PDF

Un’altra festa dei 100 anni a Villa Fiorita, la Rsa di Arezzo in gestione alla cooperativa sociale Koinè. Giuliana Pecchi ha festeggiato il compleanno con la famiglia e gli operatori. Nata il 19 maggio 1924, ha ottenuto il diploma magistrale nel pieno della guerra e cioè nel 1943 ed è stata tra le donne italiane che tre anni dopo avrebbero votato per la prima volta. E negli anni Cinquanta è stata tra le prime ad avere la patente di guida. Ha collaborato con il marito nell’attività commerciale di famiglia, mettendo in equilibrio il lavoro con la cura delle famiglia, delle figlie e dei nipoti. Dopo il pensionamento, si è diplomata interprete e traduttrice di lingua francese e ha svolto volontariato come dama di carità fra le Vincenziane.

Redazione
© Riproduzione riservata
19/05/2024 15:35:32


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Attualità

Fondazione Perugia acquista a Parigi la Collezione Albertini >>>

Lavori sulla E45 a Città di Castello per il risanamento strutturale dei cavalcavia >>>

Sansepolcro, il mercato rimane in viale Diaz: a Porta Romana quello di Campagna Amica >>>

Sansepolcro, il mercato in viale Diaz piace agli ambulanti: al lavoro per posizione definitiva >>>

Unicoop Firenze e Fondazione Meyer insieme per la ricerca >>>

Il miglior campo da golf in Italia è quello di Antognolla >>>

Umbria protagonista dei Cammini di Francesco >>>

Al Capitano Nicola D'Avenia l'onorificenza di Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana >>>

Festa della Repubblica, omaggio in Paraguay per il Gruppo Sbandieratori di Sansepolcro >>>

Anghiari, dopo l'ok dal Tar prende forma l'antenna: il traliccio è già in piedi >>>