Notizie Locali Sanità

Ospedale della Gruccia, lunedì al via i lavori per l‘installazione di una nuova Tac

Il termine degli interventi finanziati con fondi Pnrr è previsto a maggio

Print Friendly and PDF

Iniziano lunedì 26 febbraio gli interventi per l’installazione della nuova Tac del Pronto Soccorso dell'Ospedale S.Maria alla Gruccia. I lavori, progettati dall’Azienda Usl Toscana Sud Est, sono stati finanziati con Fondi PNRR, finanziato dall'Unione Europea grazie al NextGenerationEU.

«I lavori - spiega il dott. Christian Fraldi, attuale Direttore F.F. della Radiologia - prevedono lo smantellamento della vecchia TAC e l'installazione di una nuova apparecchiatura, dotata di applicativi di intelligenza artificiale che miglioreranno il flusso di lavoro, la qualità e l'accuratezza degli esami di pronto soccorso».
Oltre all'installazione della nuova TAC, l'intervento prevede la sostituzione degli impianti elettrici e il rifacimento di tutta la sala: interventi che si protrarranno per circa 2 mesi fino all'inizio del mese di maggio. In questo periodo gli esami TAC di Pronto soccorso e quelli per i pazienti interni ed esterni verranno garantiti grazie all'altra apparecchiatura Tac già presente in radiologia.
 

«Si tratta di un intervento necessario e molto importante – spiega la dott.ssa Patrizia Bobini, Direttrice dell'Ospedale S. Maria alla Gruccia - che renderà più efficienti i servizi erogati dal presidio. Nel periodo dei lavori tuttavia, a causa della disponibilità di una sola apparecchiatura TAC per l'attività ordinaria e di urgenza, potrebbero verificarsi disagi o ritardi nell'esecuzione degli esami. Confidiamo nella collaborazione di tutto il personale della Radiologia, dei reparti del presidio ospedaliero e dell'utenza e restiamo a diposizione per qualsiasi chiarimento o problematica, in attesa dell'attivazione della nuova macchina e della regolare ripresa dell'attività».

Redazione
© Riproduzione riservata
23/02/2024 11:07:46


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Sanità

Le Farmacie Comunali di Arezzo ospitano le “Settimane oncologiche” >>>

Aumentano i casi di emergenza urgenza psicopatologica fra i giovani aretini >>>

Casentino, la Direttrice Sanitaria Asl Tse fa visita alla Casa Famiglia di Partina >>>

Anche nella Asl Tse i corsi per diventare operatore socio sanitario >>>

Due studi condotti dall’Urologia del Valdarno presentati a Parigi >>>

Il dottor Filippo Francalanci nuovo direttore di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale del Valdarno >>>

Ospedale Città di Castello, visite gratuite ed un convegno dedicati alle donne >>>

Ospedale Valdarno, cardiologia di qualità con la certificazione Iso >>>

Calcolosi renale complessa, passi avanti nel trattamento all’ospedale San Donato di Arezzo >>>

Ospedale del Casentino, al via i lavori per l’adeguamento alla normativa antincendio >>>