Notizie dal Mondo Politica

Argentina, l'ambasciatore Usa si congratula con Milei presidente

"Speriamo - ha manifestato Stanley via X - di lavorare insieme nelle priorità condivise"

Print Friendly and PDF

Pochi minuti dopo l'ufficializzazione della vittoria in Argentina di Javier Milei nel ballottaggio presidenziale, l'ambasciatore statunitense a Buenos Aires, Marc R. Stanley, si è "rallegrato con lui e con il popolo argentino". "Speriamo - ha manifestato Stanley via X - di lavorare insieme nelle priorità condivise che beneficiano la gente dei nostri due Paesi, fra cui la protezione dei diritti umani e della democrazia, la lotta al cambiamento climatico, il miglioramento del clima degli investimenti, e negli investimenti a favore della classe media". A corredo del messaggio, l'ambasciatore Usa ha pubblicato una foto che lo vede stringendo la mano di Milei sotto le bandiere statunitense e argentina.

Notizia e foto tratte da Tiscali News
© Riproduzione riservata
20/11/2023 06:12:09


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Politica

Trump con l'orecchio destro fasciato: ovazione alla convention repubblicana >>>

Anche Obama scarica Biden: quell’incontro con Clooney e il sottile lavoro di Pelosi per convincerlo >>>

Biden non molla: "Il candidato resto io", ma ancora una volta inciampa sulle gaffe >>>

In Francia perde la destra ma vince il diavolo: Macron e Melenchon dovranno governare insieme? >>>

Kamala Harris al posto di Biden. Ma è davvero troppo antipatica per diventare presidente degli Usa? >>>

Le Pen a un passo dal governo, il "blocco repubblicano" nel caos >>>

Francia al voto: Le Pen vola al 34%. Macron: "Ora un blocco repubblicano" >>>

Il Nyt chiede a Biden di ritirarsi, non è più all'altezza: "Non è più l'uomo di 4 anni fa" >>>

Nomine Ue, c'è l'accordo sui nomi: da Von Der Leyen a Kallas e Costa >>>

Elezioni francesi: Rn vola ancora, Macron resta terzo >>>