Sport Locale Altri Sport (Locale)

Ambasciatori dello sport: premiati in comune, undici atleti e dirigenti sportivi

Domenico Ignozza, Presidente Coni Umbria: "Un premio anche al senso di appartenenza"

Print Friendly and PDF

Campioni nello sport e nella vita. Consegnati in comune undici riconoscimenti ufficiali ad atleti e dirigenti sportivi tifernati che si sono distinti non sono per i risultati ottenuti nel corso dell’ultima stagione agonistica ma anche per il ruolo che svolgono quotidianamente nella trasmissione di valori e messaggi positivi alle giovani generazioni. “Per i prestigiosi traguardi raggiunti che hanno dato lustro alla città”, è la motivazione impressa nelle targhe consegnate ieri presso la sala consiliare, dal sindaco, Luca Secondi, affiancato dal vice-sindaco, Francesco Bernicchi, dall’assessore allo Sport, Riccardo Carletti e dal Presidente regionale del Coni, Domenico Ignozza. La squadra dei “campioni” è capitanata da, Giovanni Spelli, oltre mezzo secolo di vita nella canoa, fra i fondatori del pluridecorato club tifernate, recentemente insignito dal Coni regionale con la medaglia d’oro alla carriera. Spelli, 81 anni, una vita divisa fra la famiglia, il lavoro alla Asl, l’impegno civile nell’associazionismo (l’Anpi in particolare) e lo sport, ha conosciuto la canoa a fine anni settanta, svolgendo numerosi incarichi ad ogni livello e diventando socio onorario a vita. Riconoscimento per l’attività da dirigente e promotore di tante manifestazioni sportive rivolte in particolare ai giovani, poi, a Corrado Monaco, ex-tennista di ottimo livello, punto di riferimento a livello locale, regionale e nazionale del tennis anche in Federazione dove ha svolto e svolge ruoli di primo piano. Nutrita e qualificata la rappresentanza “rosa” delle atlete premiate: Sandra Nutrica, componente della squadra femminile di bocce che si è laureata campione d’Italia, Tiziana Martinelli, la “regina del mare” campionessa a livello internazionale della specialità pesca in apnea e Jessica Spapperi, straordinaria atleta della danza paralimpica in carrozzina, “fresca”, campionessa italiana. Targhe di benemerenza poi a Roberto di Matteo, affermato, istruttore di Scherma, promotore di numerose iniziative in particolare fra i giovani, punto di riferimento di questo sport,  Gabrio Bini, arbitro con alle spalle una significativa attività nell’associazione italiana arbitri, Marco Filippi, campione nel lancio della ruzzola al formaggio, Riccardo Masi, pluricampione a livello mondiale di Body-Building, Edoardo Collesi, promessa del Canoa Club Città di Castello chiamato in nazionale e Matteo Ciribilli, istruttore di danza. “Una bellissima giornata, all’insegna dei valori dello sport, di sana competizione con messaggi positivi ai giovani, in una città vocata da sempre allo sport con grandi tradizioni e risultati importanti in diverse discipline”, ha precisato Domenico Ignozza, Presidente del Coni regionale: “il riconoscimento del comune premia anche e soprattutto il senso di appartenenza alla comunità locale e regionale di ognuno di loro”. “Il decano Giovanni “Cici” Spelli, medaglia d’oro del Coni, ha guidato la squadra straordinaria di atleti e dirigenti che sono il vanto della città, degli sportivi che ad ogni livello ogni giorno praticano le più svariate discipline: veri e propri ambasciatori di valori positivi e sani”, hanno concluso il sindaco, Luca Secondi, il vice-sindaco, Francesco Bernicchi, e l’assessore allo Sport, Riccardo Carletti ricordando come “un tifernate su tre pratica ogni giorno lo sport a diversi livelli, agonistico o amatoriale e lo fa per lavoro, per la passione, per la salute e per seguire corretti stili di vita. Sono oltre 14mila praticanti a Città di Castello in una delle 40 discipline fruibili nel territorio attraverso circa 120 società.

Redazione
© Riproduzione riservata
16/09/2023 11:42:07


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Altri Sport (Locale)

Forconi, anche il Pale Sky Trail è suo >>>

Corsa da record ai centri sportivi estivi Polisport di Città di Castello >>>

Undici incontri e tre titoli in palio nella notte de “Le stelle del ring” >>>

Un oro e un bronzo per l’Accademia Karate Casentino all’EuroCup in Austria >>>

Equitazione, a Montefalco in scena i Campionati regionali 2024 >>>

Fasi conclusive per la seconda edizione del torneo di padel dei giornalisti dell’Umbria >>>

Alessandro Pantini si è aggiudicato il Campionato Nazionale di Boxing EPS >>>

Continua il momento positivo del Canoa Club di Città di Castello >>>

Michele Mencaroni si conferma campione regionale di tennistavolo per giornalisti >>>

Una votazione social per premiare il miglior giovane sportivo della provincia >>>