Rubrica Gossip

Cristina d'Avena: intervista alla regina delle sigle anni ottanta che ha fermato il tempo

40 anni di carriera, 7 milioni di album venduti e ancora tantissima energia

Print Friendly and PDF

Le fiabe, le canzoni, i colori. Il mondo di Cristina D'Avena, la regina delle sigle dei cartoni animati anni ottanta, che quest'anno festeggia 40 anni di carriera, si ritrova tutto ne 'Il giardino delle fiabe', appena arrivato in libreria per Ape Junior con le illustrazioni di Giulia Dragone.

Sono dieci storie, dieci piccole avventure che parlano di rispetto per il pianeta, per la natura e gli animali, ma anche di amicizia e viaggi immaginari. Un libro per bambini che può piacere anche agli adulti e che affronta in modo semplice i problemi ambientali. "Credo che la cosa più importante in questo momento sia riuscire a raccontare i problemi ai bambini attraverso le storie piuttosto che da una cattedra, perché la comprensione è più immediata. I bambini stessi sono protagonisti assieme ai nostri amici animali, alla natura, al bosco, agli alberi de 'Il giardino delle fiabe'. E sono i bambini a trovare le soluzioni come quello della prima storia, ''I custodi del bosco', che si attiva subito per fare in modo che gli umani non appicchino il fuoco e non distruggano la foresta" dice all'Ansa Cristina D'Avena che indossa una lunga gonna colorata con scritte e simboli della pace. "Sono storie che parlano di problemi importanti, del rispetto della natura e degli animali, ma sempre con quel pizzico di magia che mi contraddistingue un po'. Attraverso i miei cartoni e la mia musica ho sempre cercato di raccontare mettendo quell'ingrediente in più che è la nostra fantasia e immaginazione" spiega la D'Avena che tra album e singoli ha venduto oltre 7 milioni di copie.
La storia de 'Il mare arrabbiato' che sputa plastica e scarti di ogni tipo ci fa capire che c'è qualcosa che non va nel nostro rapporto con la natura. "Dovremmo riflettere. Io amo il mare che da felicità, che ci avvolge con le sue onde, ma viene inquinato senza farci caso, con estrema facilità e allora si arrabbia. E poi ci sono le api che sono stanche, le tartarughe, le balene e l'inquinamento acustico. Non c'è la pandemia perché ne abbiamo parlato tanto e troppo" racconta la D'Avena convinta che "i bambini siano meglio degli adulti. Sono più smart e veloci e per questo le storie sono brevi".

Nella sua vita ha sempre raccontato fiabe. "Sono cresciuta con mio padre e mia madre che raccontavano storie. Mi piacerebbe che questo libro molto colorato e positivo mandasse un messaggio di grande speranza e rinascita. E' un volume molto illustrato, le immagini sembrano dipinti come in un libro di favole antico, pieno di folletti e elfi, portato ai giorni nostri, un po' vintage. Vorrei farne un audiolibro, leggerlo io. Ho visto che i bambini ascoltando restano incantati" dice e mostra ammirazione per Greta Thunberg "una ragazza molto coraggiosa".
   

Altri progetti? "Quest'anno festeggio 40 anni di carriera, di progetti ce ne sono tantissimi. Uno in particolare molto importante che stiamo cercando di capire se riusciamo a realizzare. E' un bellissimo progetto televisivo a cui tengo tanto. Sono 40 anni di storia della nostra televisione. Sono partita negli anni Ottanta, molto è cambiato da allora a oggi con una velocità pazzesca. Mi piacerebbe raccontarlo perché io l'ho proprio vissuta quella televisione, anche da piccolissima" racconta la D'Avena che a tre anni e mezzo cantava 'Il valzer del moscerino' allo Zecchino d'Oro dove arrivò terza. "Ho vissuto anche quella tv da piccola e poi ho fatto sempre tv, trasmissioni. Speriamo che si possa concretizzare, incrociamo le dita. Sarebbe un bellissimo regalo per me. E poi ho tanti progetti discografici perché io nasco con le canzoni. Quando una mamma mi incontra per strada mi dice 'per favore mi canti un pezzettino'. Ognuna ha una canzone del cuore".

Notizia e Foto tratte da Tiscali
© Riproduzione riservata
29/03/2022 07:18:43


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Gossip

Jennifer Lopez presenta la figlia usando il pronome neutro >>>

Addio al cinema a luci rosse: Savanna ora si chiama Natalie ed è la regina del vino in Toscana >>>

Emily Ratajkowski mostra il suo nuovo mini tatuaggio e il suo significato >>>

Shakira, i tradimenti e quella frase shock: "Così ho scoperto la verità su Piqué" >>>

"Un anno senza alcol": la nuova Asia Argento non ha più niente da nascondere >>>

Luisa Ranieri e il doppio nudo integrale d'autore: "Ma io volevo farmi suora" >>>

Kim Kardashan sinuosa e strizzata nel bikini posa per Sport Illustrated >>>

Shakira lascia Piquè dopo 12 anni, ecco con chi l'avrebbe tradita >>>

Laetitia Casta compie 44 anni e racconta la sua prima volta che non fu con un uomo >>>

Foglie di fico sul seno, la nuova tendenza che spopola tra le influencer >>>